13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 18, 2021
Home Cronaca/Politica Passante di Mestre: la media complessiva dei transiti è passata a luglio...

Passante di Mestre: la media complessiva dei transiti è passata a luglio dai 68.362 veicoli del 2009 ai 73.192 del 2010

Renato Chisso
Renato Chisso

Nei trascorsi mesi estivi, il sistema infrastrutturale costituito dal Passante di Mestre e dalla vecchia Tangenziale ha visto aumentare il traffico medio giornaliero del 15,04 per cento a luglio e del 14,13 per cento ad agosto rispetto all’anno precedente. “I numeri certificano che il Passante ha dunque risposto secondo le aspettative alle esigenze del traffico di attraversamento, ma il sistema – ha sottolineato l’assessore alle politiche della mobilità Renato Chisso – ha contribuito anche a drenare una parte significativa del trasporto locale, con effetti dei quali ha beneficiato tutta l’area interessata e soprattutto Mestre, fino ad un anno e mezzo fa soffocata dalle code che si formavano quotidianamente in tangenziale e nella viabilità di adduzione”. “Questo conferma una volta di più che le grandi opere migliorano concretamente la qualità della vita e l’economia. Il vero problema – ha aggiunto Chisso – è farle al meglio dal punto di vista strutturale ma anche paesaggistico ed estetico, inserite come si deve nel territorio, e dunque con il minor impatto possibile, facendo in modo che assolvano al maggior numero di esigenze possibili anche per le Comunità locali. E poi occorre anche farle presto, abbreviando soprattutto i tempi burocratici che precedono l’appalto. Ricordo che la soluzione del Nodo di Mestre attendeva da quasi un trentennio”.
Sul Passante, l’analisi dettagliata dei flussi di traffico registra un aumento di transiti medi giornalieri in direzione Trieste del 7,52 per cento a luglio e del 4,26 ad agosto rispetto agli stessi mesi dell’anno scorso, quando questa infrastruttura era ancora una novità e mancavano alcuni svincoli. La crescita è stata del 6,56 per cento a luglio e del 4,45 per cento ad agosto in direzione Milano. Il numero delle uscite a Mestre è cresciuto a luglio del 21,03 per cento (17,03 per cento ad agosto) e quello degli ingressi del 9,66 per cento (11,52 per cento ad agosto). La media complessiva dei transiti sul Passante è passata a luglio dai 68.362 veicoli del 2009 ai 73.192 del 2010; quella in entrata e uscita a Mestre da 63.457 a 73.002 veicoli. Ad agosto sono transitati mediamente sul Passante 69.571 veicoli al giorno rispetto ai 66.667 dello stesso mese del 2009, mentre quelli in entrata e uscita a Mestre sono stati 63.083 (55.274 nel 2009).

Share
- Advertisment -

Popolari

Il robot di Kratter sabato alla Galleria Rizet ad Arsié di Ponte nelle Alpi

Un uomo-macchina, con uno scheletro di acciaio e legno, rivestito di alluminio e ricoperto di cuoio. Il robot di Roberto Kratter, il giovane artista...

Acc. D’Incà: “Firmato il decreto attuativo dal Mise, ultimo passaggio al Mef. Poi le risorse per lo stabilimento di Mel”

"Il decreto per dare attuazione all'articolo 37 del Decreto sostegni è stato firmato dal Mise. Ora manca il passaggio finale al Mef e poi...

Contributi per 500mila euro dalla Provincia per gli impianti di risalita

Nelle prossime settimane saranno erogati i contributi economici agli impianti di risalita. Una manovra da 500mila euro varata dalla Provincia nel dicembre scorso e...

Antonio Bortoli eletto presidente dell’Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre

Antonio Bortoli è stato eletto alla presidenza dell'Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre. Sarà coadiuvato da Luca Pioggia Todoerto come vicepresidente, dal...
Share