13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 5, 2023
Home Cronaca/Politica Donato al Comune il Monumento ai Reduci di Russia dell'artista Massimo Facchin

Donato al Comune il Monumento ai Reduci di Russia dell’artista Massimo Facchin

Massimo Facchin
Massimo Facchin

L’Associazione Reduci di Russia, sezione di Belluno, ha donato al Comune di Belluno un monumento bronzeo. L’opera è dedicata ai Reduci di Russia ed è dello scultore cittadino Massimo Facchin, egli stesso sopravvissuto alle vicissitudini della Seconda Guerra Mondiale proprio sul Fronte russo. L’opera verrà scoperta domenica 26 settembre, in occasione di una importante cerimonia che si propone, al Parco Città di Bologna, di ricordare i 40 anni dell’Associazione. “L’Associazione dei Reduci di Russia – ha detto il sindaco, Antonio Prade – ha compiuto un gesto di gratitudine nei confronti dei cittadini bellunesi che abbiamo molto apprezzato. Si tratta di un’opera d’arte che non solo arricchisce il nostro patrimonio artistico, ma anche, e soprattutto, il patrimonio di valori umani e civili che i Reduci di Russia hanno sempre testimoniato. Per questo, per il 26 settembre, stiamo lavorando per organizzare una bella cerimonia”
* nell’immagine, “L’albero della Pace”, particolare del monumento.

Share
- Advertisment -

Popolari

Portata al Cras di Treviso la lupa investita a Levego. L’animale è stato tenuto in osservazione tutta la notte

De Bon: «Se in grado di riprendersi, sarà radiocollarato e rimesso in libertà» Belluno, 5 febbraio 2023 - È stata portata al Cras di Treviso...

Pallavolo Belluno femminile: le lupe strappano un punto all’Altavilla

Le lupe non mollano mai: è un punto guadagnato HL IMMOBILIARE BELLUNO-INGLESINA ALTAVILLA 2-3 PARZIALI: 19-25, 25-16, 18-25, 25-19, 10-15. HL IMMOBILIARE BELLUNO: Vendramini, Costa 12, Fantinel...

Transcavallo 2023, presentata la 40^ edizione. Il dislivello positivo scende sotto i 3000 metri

Si parte sabato 11 febbraio da Col Indes (Tambre). Iscrizioni aperte fino a mercoledì sera. Sul Guslon per la prima volta un bivacco mobile...

Dobbiaco-Cortina in tecnica classica. Brigadoi vince la 46ma edizione, battuti il compagno di squadra Ferrari e l’americano Kornfield. Podio tutto straniero al femminile con Boerjesjoe,...

Domani si replica in skating con al via gli ex olimpici Northug e Kowalczyk La granfondo Dobbiaco-Cortina ammalia e stupisce ancora. Oggi si correva la...
Share