13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 28, 2023
Home Pausa Caffè Domenica la Pedonata delle Dolomiti da Lorenzago a Vallesella

Domenica la Pedonata delle Dolomiti da Lorenzago a Vallesella

Si svolgerà domenica 19 settembre, con partenza alle 10,  la prima edizione della “Pedonata delle Dolomiti”, camminata non competitiva di sette chilometri organizzata dalla Lilt Delegazione del Cadore, in collaborazione con la Lilt di Belluno e l’associazione San Vigilio di Vallesella. Inizialmente prevista per l’inizio dell’estate, è stata rinviata a causa del maltempo al mese di settembre. La pedonata sarà aperta anche agli appassionati di Nordic Walking, su un percorso suggestivo da Lorenzago a Vallesella di Domegge, attraverso alcuni dei luoghi più belli del Cadore e delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità Unesco. Un tracciato facile, pensato per gli appassionati di questo sport ma anche per le famiglie e i turisti. Parte del tracciato si snoderà lungo il lago del Centro Cadore e il percorso toccherà anche la deliziosa Chiesetta della Madonna del Suffragio, dove sostò a pregare Papa Benedetto XVI. Lo scopo della  Pedonata delle Dolomiti è sensibilizzare in particolar modo la zona del Cadore nei confronti della prevenzione e promuovere gli screening offerti gratuitamente alla popolazione. Screening verso i quali, in Cadore, c’è ancora poco interesse.
Il via alla Pedonata delle Dolomiti verrà dato domenica 19 settembre alle 10, con iscrizioni a partire dalle 9 presso il punto di partenza, situato al Centro sportivo polivalente “Cridola” di Lorenzago di Cadore, ex Centro Federale Tennis. Il costo dell’iscrizione alla camminata è di 5 euro, ma sarà possibile, con ulteriori 5 euro, entrare in possesso della maglietta ideata appositamente per la manifestazione. Il ricavato sarà interamente devoluto alla Lilt di Belluno, che investirà il denaro raccolto per le proprie iniziative, in particolar modo sul territorio cadorino, dove sono in programma interventi dedicati alle scuole. Durante il percorso sarà allestito un punto di ristoro e al termine della manifestazione ci sarà uno stand gastronomico e l’estrazione di alcuni premi messi in palio dagli organizzatori. Previsto all’arrivo anche un servizio navetta. La pedonata si svolge in collaborazione con Associazione San Vigilio, Protezione Civile Domegge di Cadore, Pio Istituto di Carità Fondazione Lucio Da Vià di Vallesella, CB Club Stella Alpina di Calalzo, Cadore Dolomiti Promotion, Asd Domegge Calcio e la partecipazione di alcuni sponros: Cadore Asfalti, Helvetia Assicurazioni, Assicurazioni Generali e Lattebusche. In caso di maltempo la pedonata sarà rinviata alla fine dell’estate. Informazioni: predonatadolomiti@gmail.com.

Share
- Advertisment -

Popolari

Soccorso alpino e droni: attività e prospettive

Il passaggio al nuovo anno è il momento in cui si tirano le somme del passato e si pianifica il futuro. Il Soccorso alpino...

Moda: gli accessori più importanti per una donna

Per rendere meglio l'idea potremmo dire che gli accessori femminili stanno all'abbigliamento come l'illuminazione sta all'arredamento di una stanza. Se scelti bene, possono far...

Caso Miramonti. L’immobiliarista Corsini scrive a tutte le autorità elencando le criticità rilevate

C’è un nuovo intervento dell’immobiliarista romano Matteo Corsini che oggi ha inviato una comunicazione a tutte le autorità sul caso del Grand Hotel Miramonti...

Safilo Longarone. Segreterie regionali Filctem Cgil – Femca Cisl – Uiltec Uil: 472 lavoratori ritenuti non più strategici

Ieri, giovedì 26 gennaio presso la sede di Veneto Lavoro, si è tenuto alla presenza dell’Assessore Elena Donazzan l’incontro fra le OO.SS e l’Amministratore...
Share