13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli “L'arte nel fare”, mostra fotografica di beneficenza dedicata a chi ci mette...

“L’arte nel fare”, mostra fotografica di beneficenza dedicata a chi ci mette passione nel lavoro

17 – 18 -19 settembre Villa Wasserman, Giavera del Montello (TV) ingresso da via Francesco Baracca
Inaugurazione venerdì 17 settembre ore 20.30
interverranno:
Sir Oliver Skardy & i fahrenheit 451
Walter Nones in teleconferenza dall’Everest
Franco Anselmi
Arturo Buzzat
Sara Binaschi
Verrete guidati da artisti non vedenti che vi proporranno un altro modo di guardare il mondo. Il ricavato della vendita delle fotografe sarà devoluto all’associazione ombre di luna. In questa mostra presenterò fotografe fatte a persone che sono riuscite a realizzare obiettivi importanti impegnandosi con passione nel loro lavoro.
Gianni Berengo Gardin: uno dei fotografi più importanti al mondo. Nato nel 1930, attualmente vive a Milano e continua a lavorare con l’impegno di sempre. Quando avevo 12 anni ho visto le sue fotografie e ne sono rimasto folgorato. Lo devo a lui se oggi sono un fotografo professionista.
Sir Oliver Skardy & i fahrenheit 451: Ex leader dei Pitura freska, oggi continua la sua carriera assieme ai fahrenheit 451.Li ho seguiti nella relizzazione del loro nuovo disco che verrà presentato a settembre. Sono senza dubbio fra i musicisti più veri che ci sono in Italia.
Walter Nones: è una delle 30 persone, assieme a Reinold Messner, che è andato in cima al K2 senza ossigeno.È una guida alpina e un vero professionista. Conoscendolo ho capito che non si va in montagna per soldi o fama, ma per passione vera. Vi incoraggio vivamente a cercare di conoscerlo.
Franco Anselmi: Pittore onirico di Vittorio Veneto.
Di Lui ha scritto Vittorio Sgarbi nel suo libro: “Franco Anselmi è un artista che ha due doti: la preziosità della stesura del colore e la vena ludica che suscita giocosità e divertimento.” è un vero artista.
Arturo Buzzat: Scrive romanzi di grandissimo successo e ne dona ogni ricavato in
benefcienza. Ha il dono della parola e chi riuscirà a conoscerlo ne rimmarrà soppraffatto.
Il suo stile ne fa uno dei più nobili scrittori veneti. Sara Binaschi: attrice e regista teatrale non vedente, è dotata di grandissima forza con la quale affronta la vita di ogni giorno.È una delle poche persone che conosco che è capace di affrontare argomenti imbarazzanti come la cecità altrui con naturalezza.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share