13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Alpago: “Giro del Lago” e “Festa dell’aria” confermati a Ferragosto

Alpago: “Giro del Lago” e “Festa dell’aria” confermati a Ferragosto

Un Ferragosto all’insegna della solidarietà e del divertimento in Alpago, con il meteo che sembra essere clemente, almeno nella mattinata. Durante la notte tra sabato e domenica l’Arpav prevede che il maltempo si attenuerà e ci saranno delle schiarite nelle prime ore della giornata di Ferragosto, ma sono probabili temporali sporadici nel pomeriggio. Sono confermate, quindi, le due manifestazioni previste e promosse dal Comitato Alpago “2 Ruote & Solidarietà”. Alla 16^ edizione del “Giro del Lago” di Santa Croce in bicicletta, si aggiunge quest’anno per la prima volta la “Festa dell’aria”. Come ormai tradizione la terza domenica di agosto è la data della pedalata in favore dei malati oncologici terminali della “Via di Natale” di Aviano. Sono arrivate a quota 1800 le preiscrizioni sul sito www.2ruotealpago.it e fino a questa sera sarà possibile continuare a farle. Tramite la procedura in internet gratuita si può evitare la coda domani, con una corsia preferenziale e più veloce che aprirà dalle 8 fino a 15 minuti prima della gara. Ci sarà, comunque, la possibilità di effettuare l’iscrizione completa di pagamento (5 euro) e consegna del gadget (maglietta del Giro disegnata da Rino Pinto) dalle 10 alle 12 e dalle 17 e fino alle 19 oggi presso la sede del comitato in piazza Papa Luciani a Puos d’Alpago o, in alternativa, anche il 15 agosto dalle 8 fino a 15 minuti prima del via. La biciclettata solidale parte alle ore 10 da piazza Papa Luciani a Puos d’Alpago. L’anello di circa 17 chilometri si snoderà intorno alle rive del bacino lacustre toccando le località di Farra, Poiatte, Santa Croce, La Secca e Bastia. In contemporanea sempre alle 10 sarà il fumo tricolore di Giannangelo Dal Borgo ad aprire anche la “Festa dell’aria”, un colorato evento incentrato sugli sport di volo, per ricordare il pilota alpagoto di Falco, Dario De Filip, scomparso su Rio Gere il 22 agosto 2009. La “Festa” si svolgerà nei campi sportivi della Comunità Montana dell’Alpago in viale al Lago a Puos. Dalle 11.45 si potranno vedere le evoluzioni con il parapendio del Delta club Dolada, alle 13 i lanci di precisione dell’Asd Paracadutismo Belluno, mentre dalle 13.15 i modelli radiocomandati daranno spettacolo. Nel pomeriggio segnaliamo i voli acrobatici di uno dei 10 campioni più celebri al mondo, Sergio Dallan alle 14 e alle 15.30, ma anche una formazione canopy di 5 paracadutisti alle 14.30 e l’esibizione con l’elicottero di Lino Rivolta, che di De Filip è stato maestro alle 15. Dalle 16 fino alle 20 si potrà inoltre fare un giro in mongolfiera. Alle 12.30 lil momento clou della giornata con l’arrivo dell’elicottero Suem 118 alla presenza delle Autorità e le premiazioni simboliche del Giro del Lago. Saranno presenti anche il mercato di prodotti ortofrutticoli locali di Coldiretti e uno stand con cucina gestito dal Rugby Alpago dove poter pranzare. Si ricorda che lungo tutto il tracciato attorno al Lago di Santa Croce il giorno di Ferragosto si circolerà su una sola carreggiata. In caso di maltempo la “Festa dell’aria” sarà annullata, mentre il Giro rimandato al 22 agosto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Martina Gris convocata agli Europei di mtb

Stagione ricca di soddisfazioni per la giovanissima Martina Gris, portacolori del Pedale Feltrino settore mountain bike che dopo la vittoria in Veneto Cup a...

Riparte la formazione per operatori/volontari delle associazioni per servizio di trasporto e soccorso sanitario

Con il miglioramento del quadro epidemiologico riparte anche l’importante attività di formazione delle Associazioni che assicurano i soccorsi e i trasporti secondari in convenzione...

Il Comune di Alpago cerca rilevatori per il censimento

All’Albo pretorio on line e sul sito istituzionale del Comune di Alpago, è stato pubblicato l'avviso pubblico di selezione per il conferimento di incarichi...

Contributo per avversità atmosferiche dal 28 al 30 agosto 2020. Domande entro venerdì 30 luglio 2021

La Regione del Veneto, con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 94 del 30 agosto 2020, ha riconosciuto lo "stato di crisi" per...
Share