13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 14, 2021
Home Cronaca/Politica Marocchino detenuto a Baldenich si cuce la bocca per protesta

Marocchino detenuto a Baldenich si cuce la bocca per protesta

Carcere di Baldenich
Carcere di Baldenich

Nella tarda serata di ieri i poliziotti della Volante intervenivano presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Martino” di Belluno in ausilio a personale medico. Sul posto veniva identificato un cittadino marocchino di 27 anni, attualmente recluso presso la Casa circondariale di Baldenich. L’uomo era stato accompagnato da personale della Polizia penitenziaria presso il nosocomio in quanto poco prima si era autonomamente cucito le labbra con due rudimentali punti di sutura. Con tale condotta intendeva non assumere cibo e liquidi per tre giorni in segno di protesta, ritenendo di non aver ricevuto adeguata assistenza medica per una pregressa frattura ad una gamba. Ricevute le cure del caso veniva riaccompagnato in carcere.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Comune di Alpago cerca rilevatori per il censimento

All’Albo pretorio on line e sul sito istituzionale del Comune di Alpago, è stato pubblicato l'avviso pubblico di selezione per il conferimento di incarichi...

Contributo per avversità atmosferiche dal 28 al 30 agosto 2020. Domande entro venerdì 30 luglio 2021

La Regione del Veneto, con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 94 del 30 agosto 2020, ha riconosciuto lo "stato di crisi" per...

Danni da maltempo dicembre 2020. Parte la raccolta dati: i Comuni hanno tempo fino al 22 giugno

Nelle ultime settimane è stato nominato il commissario delegato all’emergenza meteo del 4-9 dicembre 2020, che in gran parte del Bellunese ha creato notevoli...

35esima edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre: presentato oggi il programma ufficiale nella Sala degli Stemmi del Palazzo Municipale

Si alza il sipario sull’edizione numero 35 della Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale Città di Feltre. Il programma della rassegna è stato presentato stamane...
Share