13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Divieto di mantenere le società municipalizzate sotto i 30mila abitanti

Divieto di mantenere le società municipalizzate sotto i 30mila abitanti

Mauro bellesia
Mauro bellesia

Obbligo di associazionismo e divieto di mantenere società per i comuni con meno di 30mila abitanti. Sono stati questi i temi più discussi fra gli oltre sessanta partecipanti al convegno su “Norme e ripercussioni della Finanziaria sui bilanci 2010 e 2011”, organizzato ieri dal Centro Studi Bellunese con il contributo del Consorzio Bim Piave presso l’Hotel Villa Carpenada di Belluno. A guidare sindaci, amministratori e rappresentanti di enti locali nell’approfondimento delle novità normative introdotte dal D.L. 78/2010 è stato il dott. Mauro Bellesia, dirigente del Comune di Vicenza e componente dell’Osservatorio per la Finanza e Contabilità degli Enti Locali presso il Ministero dell’Interno, Mauro Bellesia. “Un’occasione importante per analizzare le novità e confrontare le problematiche” secondo il primo cittadino di Falcade, Stefano Murer. “I Comuni oltre i 5mila abitanti fanno i conti coi limiti del Patto di stabilità, mentre i più piccoli guardano con timore ai tagli imposti dal DL 78/2010” ha spiegato Massimo Tegner, ex-sindaco di Sospirolo e presidente della Consulta dei piccoli comuni del Veneto.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share