13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Pausa Caffè “Belluno di sera- i giovedì” Modifiche alla circolazione in Centro storico

“Belluno di sera- i giovedì” Modifiche alla circolazione in Centro storico

Secondo appuntamento con i giovedì di sera, manifestazione giunta alla sua 14^ Edizione. Per l’occasione si renderà necessario vietare la circolazione veicolare in Centro storico, dalle ore 19.00 fino alle ore 24.00, con le seguenti modifiche alla viabilità:
· sospensione della circolazione (eccetto Forze di Polizia, Polizia Locale, Servizi di  Soccorso) in via Loreto, via Matteotti, piazza dei Martiri, piazza Vittorio Emanuele II, via Roma, p.zza Santo Stefano, via Carrera, via Zuppani, via Psaro, piazza Castello, piazza Duomo, piazza Mercato, piazza Mazzini, via Mezzaterra – parte nord.
E’ ammessa la circolazione degli autobus di linea urbani e taxi fino alle ore 20.30; eventuali deroghe, anche per veicoli autorizzati e/o residenti, potranno essere accordate dagli operatori della Polizia Locale laddove il flusso pedonale lo potrà consentire;
· divieto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli, in piazza dei Martiri, area opposta ASTOR e area retrostante i giardini.
I residenti di via Sottocastello e di via Lambioi dovranno esclusivamente entrare e uscire da e per via dei Dendrofori.

Tutti i giovedì saranno attivate tre linee serali del trasporto pubblico e interesseranno le seguenti zone, con partenza alle 20.45 e rientro tra le 23.05 e le 23.10 (capolinea in via Dante):
· Castion, Cirvoi, Madeago, Visome;
· Nogarè, Cavarzano, Fiammoi;
· Mussoi, Bolzano, Tisoi, Sois, Bes e Salce.
Il dettaglio delle fermate è consultabile nella Home page del sito Internet del Comune di Belluno, all’indirizzo www.comune.belluno.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno, controlli anticovid del sabato sera. Assembramenti in via Sottocastello. Sanzionati due locali

Continuano in modo serrato i servizi straordinari interforze di controllo del territorio disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...
Share