13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 24, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli 15 milioni di euro per i piccoli musei che fanno rete

15 milioni di euro per i piccoli musei che fanno rete

Fare rete per aggiudicarsi i finanziamenti europei destinati ai musei con oltre 20 mila visitatori l’anno: è l’invito rivolto dalla Giunta regionale del Veneto ai piccoli, ma spesso culturalmente validissimi musei delle regione. Con una proposta del vicepresidente Marino Zorzato, la Giunta regionale ha modificato i termini della procedura pubblica per la concessione di contributi, da fondi europei, per interventi su musei pubblici previsti dalla delibera 923 del 23 marzo scorso.
“Il bando europeo – ha spiegato il vicepresidente Zorzato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Balbi, a Venezia – prevede che possano accedere ai contributi i musei che dimostrino di avere almeno 20 mila visitatori l’anno. Il territorio veneto è però caratterizzato da una serie di piccoli musei, di grande valore, e tuttavia privi del personale necessario a qualificare la loro azione in termini strutturali.  Per questo abbiamo deciso di ampliare i termini del bando introducendo il concetto di “rete”. In questo modo potremo ampliare la platea dei musei che possono richiedere i contributi europei, e far sì che anche questi possano disporre di risorse organizzative e finanziarie adatte a promuovere adeguatamente la valorizzazione del proprio patrimonio culturale”.
Per accedere al bando, si potranno costituire in  “rete museale” i musei pubblici e altri soggetti pubblici o privati che condividono un progetto culturale e scientifico comune per la valorizzazione dell’offerta culturale di un territorio o di specificità del territorio. La rete deve essere costituita con atto convenzionale, il capofila – che deve essere un Comune, una Provincia o una Comunità montana con la proprietà o disponibilità di un museo pubblico. Le tipologie di rete ammissibili a contributo sono: reti territoriali, caratterizzate da contiguità territoriale dei musei che le compongono; reti tematiche, purché basate su un presupposto storico di forte legame con il territorio di riferimento della rete.

Share
- Advertisment -

Popolari

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...

Forte rischio valanghe, livello 4

Venezia, 23 Gennaio 2021 È alto il livello di attenzione in Veneto per il maltempo che si sta abbattendo in queste ore, a preoccupare...

Due interventi in montagna

Belluno, 23 - 01 - 21   Alle 16.20 circa il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per uno scialpinista che si era fatto...

Ultime dai carabinieri. Truffa internet, denuncia per imbrattamento, furto

I carabinieri di Arabba hanno deferito in stato di liberta per il reato di truffa in internet R.M. 56enne di Brescia. Lo scorso 18...
Share