13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Cronaca/Politica Ponte Bailey, ancora tre anni dalla Soprintendenza

Ponte Bailey, ancora tre anni dalla Soprintendenza

“Abbiamo ottenuto dalla Soprintendenza di Venezia una proroga di tre anni per il Ponte Bailey. Cosa che ci assicura la possibilità di mantenere il collegamento tra destra e sinistra Piave, fondamentale per la nostra Città e per la circolazione di tutta la Val Belluna. Ringrazio la Soprintendenza di Venezia per la sensibilità che ha dimostrato e ringrazio anche il mio assessore Paolo Gamba, che ha curato questo dossier con competenza e grande impegno. Il Ponte Bailey potrà restare in opera fino al prossimo 9 giugno 2013, adesso abbiamo tutto il tempo per pensare ad una soluzione definitiva”. E’ il commento del sindaco di Belluno Antonio Prade, alla lettera con la quale lo scorso 9 luglio la Soprintendenza ha comunicato la proroga triennale del Ponte Bailey. Il Comune di Belluno, lo scorso giugno, aveva inviato a Venezia la richiesta di proroga motivandola con la necessità di non privare la Città di un collegamento senza il quale la circolazione cittadina tornerebbe indietro di anni.

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo. Neve, allagamenti e detriti. Situazione in miglioramento

  Belluno, 23 gennaio 2021 - Aggiornamento ore 15.00 - La perturbazione è in fase di esaurimento e le precipitazioni sono in attenuazione. Entro la...

Incarcerato pluripregiudicato residente a Santa Giustina

Nel tardo pomeriggio di ieri il carabinieri di Santa Giustina hanno arrestato Minute Bruno, pluripregiudicato, nato il Bulgaria il 25.12.1992 e residente a Santa...

Ora di religione. Ecco cosa sta succedendo nella scuola pubblica

Tre mesi fa Tar del Lazio, con sentenza n. 10273/2020 ha accolto il ricorso dell'UAAR  (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) ed ha...

Firmato l’accordo tra il Comune di Feltre e la Cooperativa Feltreghiaccio

E' stato sottoscritto ieri l'accordo transattivo tra il Comune di Feltre e la Cooperativa Feltreghiaccio che pone la parola “fine” alla vertenza in ordine...
Share