13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 24, 2021
Home Lettere Opinioni Solidarietà a Tib teatro

Solidarietà a Tib teatro

Due righe per “giustificare” oggi la mia presenza, da genitore, in consiglio comunale. Un gesto semplice ma che vuol significare come questa città esprime, attraverso vari soggetti presenti qui oggi, solidarietà nei confronti ad una cooperativa fatta di professionisti, che non solo sono stati un importante valore aggiunto a favore della cultura di questa città, ma sono riusciti a fare “impresa”. Dai dati letti sui giornali in questi giorni, si evince che in diciassette anni di attività, con 843 mila euro di contributi, sono riusciti a sviluppare un fatturato pari a 6,8 milioni di euro. Mi sembra, se i dati letti dai quotidiani fossero confermati, che questa è una cooperativa in ottima salute, che produce economia e che in quanto cooperativa appunto riversa tutto sul proprio territorio. Credo fermamente che in momenti di crisi economica bisogna tagliare rami improduttivi e che ci sono altre priorità sociali, ma da quanto letto taglieremo un ramo produttivo che oltre a mettere in campo dell’ottima formazione culturale è una risorsa economica per la nostra città. Un taglio che impoverirà ulteriormente l’offerta formativa dei nostri ragazzi, togliendo loro la possibilità di accesso ad importanti progetti scolastici prodotti e sviluppati in questi anni nella scuola e sul territorio. E comunque significativo segnalare come in un momento come questo di profonda crisi economica, stiamo viaggiando contro tendenza, rispetto alla politica Europea, che indica di investire su istruzione e cultura mentre noi facciamo giusto il contrario, anche a livello locale.  

Biagio Giannone

Un genitore

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente all’ambulanza del Suem

Ponte nelle Alpi, 24 gennaio 2021 - Alle 9:30 di questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in via...

Ricognizione sul territorio. Padrin: «Il problema maggiore riguarda le risorse; le nevicate hanno esaurito i budget dei Comuni montani»

Dopo l'ultimo episodio di maltempo, la Provincia ha voluto capire quale fosse la situazione sul territorio. Soprattutto in montagna, dove sono caduti dai 30...

Una task force di medici e amici del Rotary per sconfiggere il Covid-19

Sono oltre un centinaio i soci del Rotary del Triveneto, medici e non solo, che hanno aderito ad End Covid Now, offrendo la propria...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...
Share