13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Prima Pagina È ripartito il “Bike & Bus”, il servizio di trasporto di persone...

È ripartito il “Bike & Bus”, il servizio di trasporto di persone e biciclette sul percorso “Lunga via delle Dolomiti”

L’iniziativa, inserita dalla Provincia di Belluno nel servizio di trasporto pubblico locale, proseguirà tutta l’estate, fino al 5 settembre 2010. Il servizio, che consiste nel trasporto di persone e biciclette in autobus, da quest’anno cambia itinerario e da Calalzo arriva fino a Dobbiamo, attraverso la Valle del Boite, Cortina e il passo Cimabanche. In questo modo sarà possibile percorrere in bicicletta parte della “Lunga via delle Dolomiti” dalla stazione ferroviaria di Calalzo fino a quella di Dobbiaco o – in senso inverso – dalla stazione ferroviaria di Dobbiaco fino a quella di Calalzo, usufruendo, per l’andata o per il ritorno, del servizio di trasporto biciclette. Gli orari degli autobus sono in coincidenza con gli arrivi e le partenze dei treni, sia a Calalzo che a Dobbiaco; sui quali è disponibile il trasporto biciclette.
Il tracciato della pista ciclabile “Lunga via delle Dolomiti”, in particolare da Dobbiaco a Calalzo, è uno dei più suggestivi delle Dolomiti. Il servizio offerto, con la variazione introdotta quest’anno, consente poi di arrivare anche alle piste ciclabili “della Drava” (da Dobbiaco verso Lienz) e “della Valpusteria” (da Dobbiaco verso Brunico) ampliando così le possibilità soprattutto per chi soggiorna nella valle del Boite.
Questo tratto della Lunga via delle Dolomiti piace ai ciclisti ma piace anche agli operatori turistici. A Cortina e lungo il percorso associazioni e privati stanno infatti sviluppando una serie di servizi connessi al cicloturismo, tra cui il noleggio e l’assistenza tecnica. E’ attiva inoltre dallo scorso anno, posizionata appena dopo il municipio di San Vito di Cadore, una sezione conta-biciclette con pannello luminoso indicante il numero progressivo di passaggi, che nello scorso anno sono stati 25.295 a riprova del gradimento degli appassionati della bici.

Informazioni:
presso gli uffici turistici e sui siti Internet di Provincia (www.provincia.belluno.it) e Dolomiti Bus (www.dolomitibus.it).

Per prenotazioni e informazioni telefonare a:
0437 217226 oppure al numero 0437 217227
dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 18 il sabato dalle 7 alle 13.
Ufficio Turistici di Calalzo     Tel.  0435 32348
Ufficio Turistico di Pieve di Cadore   Tel.  0435 31644
Ufficio Turistico di San Vito di Cadore Tel.  0436  9119
Ufficio Turistico di Cortina d’Ampezzo Tel.  0436  3231

Share
- Advertisment -

Popolari

Fuga di infermieri e operatori sanitari dalle Case di riposo verso la Uls. Il tema del’OSS specializzato

Contratti di assunzione vantaggiosi e questioni di contagio hanno determinato nei mesi scorsi la fuga degli infermieri e degli operatori sanitari dalle case di...

La Granfondo Dobbiaco-Cortina cambia programma

La gara del circuito Visma Ski Classics slitta a domenica. Sabato gara in tecnica classica per atleti di interesse nazionale a partire dalle 10. Domenica...

Concorso anestesisti. Interrogazioni in Consiglio regionale e in Parlamento. Il PD provinciale vuole fare luce sulle criticità della sanità bellunese

Belluno, 22 gennaio 2021  -  Il gruppo consiliare del Partito democratico presenterà a breve un'interrogazione per fare chiarezza sulla mancata richiesta di anestesisti da parte...

Inaugurata la Scuola dell’infanzia statale a Chies d’Alpago

Si è tenuta oggi l'inaugurazione ufficiale della Scuola dell’Infanzia statale di Chies d'Alpago, con il taglio ufficiale del nastro da parte degli stessi bambini...
Share