13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Cai Agordo informa: il laghetto Coldai è tornato a risplendere

Cai Agordo informa: il laghetto Coldai è tornato a risplendere

Finale in crescendo per l’attività di Alpinismo Giovanile della Sezione: per la prima volta – nel corso della stagione – il numero dei giovani ha superato quello degli adulti ! Era tempo! Al Lago di Coldai, in una splendida giornata di sole, il piacere di condividere – assieme a numerosi partecipanti provenienti da altre Sezioni – la giornata ecologica riservata alla pulizia delle sponde e fondali del caratteristico laghetto situato ad oltre 2.000 m di quota al cospetto della famosa  “parete delle pareti”.
Come da programma, il ritrovo al Rifugio Coldai ha dato inizio alla giornata che, fin da subito, ha riservato una gradita sorpresa: ad ogni bambino è stata regalata una “maglietta ricordo” dell’iniziativa.
Nel frattempo, ad attendere nei pressi del lago, i sommozzatori di Belluno, che, terminata la vestizione, hanno iniziato le immersioni. Al via quindi la pulizia dei fondali alla ricerca dei rifiuti che negli anni – purtroppo – sono stati gettati nell’acqua da alpinisti ed escursionisti evidentemente poco attenti e sensibili al tema ambientale. Speriamo che i propositi di questa giornata, ampiamente divulgata dai media, possano contribuire a prevenire certi comportamenti nel prossimo futuro…
A testimoniare l’importanza dell’incontro, la presenza al Coldai dei massimi vertici del Club Alpino Italiano: a partire dal Presidente Generale Martini al Presidente della Commissione Centrale di Alpinismo Giovanile, dal Presidente del C.A.I. Veneto a quello della Scuola VFG di Alpinismo Giovanile che, nei rispettivi interventi, hanno elogiato e ringraziato i numerosi giovani presenti, esortandoli a continuare nella frequentazione consapevole e rispettosa della montagna.
Con questa escursione termina quindi l’attività programmata della Commissione Alpinismo Giovanile per l’estate 2010 ma non temete: c’è già qualcosa che bolle in pentola per il proseguo della stagione…
La Commissione A.G. ringrazia i partecipanti, gli organizzatori e gli accompagnatori delle gite, augurando a tutti una piacevole estate. Arrivederci a presto…

DOMENICA 11 LUGLIO 2010 “ESCURSIONISMO & UNESCO” – LA TRAVERSATA DELLA VAL CIVETTA
A riprova dell’interesse suscitato dall’argomento UNESCO la grande partecipazione ottenuta – sabato scorso – dalla serata “L’UNESCO NEL CUORE DELLE DOLOMITI”, svoltasi in Valle di S.Lucano, così come il successo ottenuto dalle iniziative che si sono svolte a corredo dell’iniziativa il giorno seguente.
Di fatto, i temi, gli argomenti, il confronto e la conoscenza stimolata dalla Terza Edizione di “Racconti in Valle di San Lucano” – dedicata all’importante riconoscimento ottenuto dalle Dolomiti “Patrimonio dell’Umanità” – continueranno per tutto il mese di luglio attraverso gite ed escursioni a tema.
Domenica 11 luglio 2010, un viaggio nelle scogliere fossili del Triassico. La spettacolare traversata della Val Civetta, il più grande atollo fossile delle Dolomiti, fra spiagge e lagune ora…pietrificate al cospetto delle maestose “scogliere” della Civetta.
Informazioni ed iscrizioni al numero 346.0153819 dalle ore 16.00 alle ore 21.00 entro venerdì sera.

A proposito di iscrizioni vi ricordiamo che:
– Per gli ultimi indecisi alla vetta del Gran Sasso di fine agosto: sono rimasti soltanto 7 posti disponibili quindi…affrettatevi!
– Sono già aperte le iscrizioni per la “due giorni UNESCO” di sabato e domenica 17-18 luglio sugli Altipiani della Rosetta. Anche in questo caso – scusateci la ripetizione – ma…affrettatevi! La disponibilità di posti – dovuta alle prenotazioni in Rifugio – è limitata ad un massimo di 20 persone.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share