13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Cronaca/Politica Pioggia e grandine provocano gravi danni sulla strada della Vena d'Oro

Pioggia e grandine provocano gravi danni sulla strada della Vena d’Oro

Domenica pomeriggio di passione, quella di ieri, per una vasta area del Comune di Belluno, in particolar modo per la zona di Levego, Sagrogna e Vena d’Oro. Pioggia violentissima, grandine (e che grandine!), raffiche di vento e danni, tanti danni. Anche paura per i tantissimi cittadini che si sono visti “flagellare” la casa da raffiche orizzontali di acqua e grandine.

Antonio Prade
Antonio Prade

Il Sindaco di Belluno, Antonio Prade, questa mattina, accompagnato dal comandante dei Vigili Urbani, ha fatto un sopralluogo nelle zone colpite dal fortunale di ieri, soprattutto lungo la strada della Vena d’Oro, dove è anche crollato un muro sulla carreggiata.
“Adesso mettiamo in sicurezza la strada – ha detto il Sindaco, Antonio Prade – ho già firmato l’ordinanza che dispone un semaforo per il senso unico alternato. Dopo una verifica più puntuale dei danni, anche con l’aiuto della Comunità Montana alla quale ho intenzione di chiedere una mano, sistemeremo le cose. Ho sollecitato gli uffici a fare presto, perché la strada della Vena d’Oro, fra l’altro una strada molto bella che condividiamo con il Comune di Ponte nelle Alpi, è usata da moltissimi automobilisti e anche da tanti ciclisti, e deve essere assolutamente sicura”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share