13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Cultura a Belluno, chi era costei?

Cultura a Belluno, chi era costei?

Con la recente decapitazione di “Oltre le Vette” (unica manifestazione bellunese di respiro internazionale) e la cancellazione dell’offerta formativa del Tib Teatro alle scuole bellunesi, l’amministrazione comunale del sindaco Antonio Prade conferma il suo intento di fare piazza pulita di ogni iniziativa culturale a Belluno.
Con il suo atteggiamento persecutorio, essa avvalla inoltre l’idea che la cultura sia davvero “di sinistra” e che più che ripensata vada sistematicamente eliminata dalla scena bellunese, già piuttosto scarna e via via depauperata. In questo l’Amministrazione del capoluogo fa il paio con l’opera di distruzione della scuola pubblica (evidentemente anche questa di sinistra) , perpetrata dal Governo per opera del suo ministro Gelmini, e sostituita pervicacemente da mangiatoie private, perlopiù in odor di sacrestia.
Al suo posto grande enfasi, e forse qualche spicciolo, vengono riservati invece a manifestazioni di grande profilo culturale come la carne di vacca arrostita in piazza e i rintronamenti e gli eccessi alcolici di Belluno La Notte Brava.
Unico baluardo rimasto in campo, a questo punto, sembra essere l’attività della Biblioteca pubblica, evidentemente un covo di eroi, la quale, peraltro, rimane chiusa quasi per metà settimana, costringendo gli studenti a studiare e a bivaccare con i loro libri fuori della porta chiusa. Per un capoluogo di provincia, davvero molto edificante.
Non può venire in mente che quel tale, che per fare dispetto alla moglie, si taglia i “cosiddetti”. Il tutto con buona pace del suo assessore alla cultura, Maria Grazia Passuello, che notoriamente i “cosiddetti” non li ha.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, isole ecologiche. L’assessore Zatta risponde all’interrogazione della consigliera Forlin

Sull'interpellanza della consigliera di opposizione Nadia Forlin in relazione alla raccolta rifiuti in alcune isole ecologiche del Comune di Feltre, lo smaltimento delle ramaglie...

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...
Share