13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Il 4 luglio torna la Fiera del Nevegàl. Bancarelle immerse nel verde...

Il 4 luglio torna la Fiera del Nevegàl. Bancarelle immerse nel verde ogni prima domenica dei mesi estivi

Come da programma ormai consolidato da molti anni, le prime domeniche dei mesi estivi sono dedicate all’offerta variegata delle bancarelle allegramente disposte sul piazzale del Colle del Nevegàl.
Curata dal Servizio Attività Economiche del Comune di Belluno, la Fiera del Nevegàl mira a valorizzare le risorse offerte dal Colle bellunese, proponendo un’occasione diversa per fruire dell’ambiente naturale e delle sue bellezze.
Accanto alle passeggiate di relax o all’insegna del trekking, la manifestazione fieristica presenta, dalle 8 alle 20, prodotti agricoli e dell’artigianato locali, alimentari, giocattoli e vestiario, capaci di incontrare gli interessi più diversi.
L’appuntamento verrà riproposto la prima domenica dei mesi estivi,e quindi il 1° agosto e il 5 settembre.

Modifiche alla viabilità
Per la realizzazione della manifestazione, dalle ore 7 alle ore 21, e comunque fino al termine della Fiera, la circolazione e la sosta dei veicoli saranno disciplinate nel modo seguente:
* divieto di circolazione in piazzale Nevagàl nel tratto compreso tra l’incrocio con via Faverghera e tutta l’area del piazzale prospiciente il complesso “Le Torri”;
* divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli nel medesimo tratto, dalle ore 6.00 alle ore 21.00;
* doppio senso di circolazione in piazzale Nevegàl, strada sterrata posta al lato nord, per consentire l’accesso e l’uscita dal piazzale Nevegàl, lato est, area prospiciente il complesso “Le Torri”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ponte nelle Alpi. Luce sulle malattie “invisibili”, la piazza della Poesia si illumina di viola

Avere una malattia rara significa spesso combattere con pregiudizi e diagnosi tardive, tanto che il paziente è indotto a "chiudersi" nel proprio dolore e...

Valanga sulla Tofana di Rozes, travolta una donna

Cortina d'Ampezzo (BL), 08 - 05 - 21    Passate le 9 una valanga si è staccata dalla Tofana di Rozes, 200 metri circa...

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...
Share