13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 20, 2020
Home Prima Pagina La Lilt riprende a settembre la campagna per i nei sospetti

La Lilt riprende a settembre la campagna per i nei sospetti

Si è conclusa positivamente la campagna della Lilt di Belluno, relativa al primo semestre 2010, per l’individuazione dei nei sospetti. Il bilancio delle adesioni da parte dei cittadini è ampiamente positivo, con circa un migliaio di visite all’anno. Le visite, ricorda la Lega italiana contro i tumori di Belluno, vengono svolte da un medico specialista presso l’ambulatorio dermatologico nella sede dell’Ulss di Belluno in via Feltre, mentre le prenotazioni vanno effettuate presso la sede della Lilt in via del Piave 5 a Belluno. Visto il grande interesse e le molte richieste di informazioni e visite da parte della popolazione, spiega la sezione bellunese della Lilt, è stato deciso di allargare la campagna ad altre zone più periferiche della provincia. Nel mese di settembre, infatti, verrà effettuata un’uscita a Cortina con un camper per informare e promuovere l’ambulatorio per i nei sospetti, alla presenza di un medico che effettuerà le visite ai pazienti che vorranno sottoporsi ad un primo controllo. Le prenotazioni al servizio sono sospese durante il periodo estivo e riprenderanno sempre con il mese di settembre, al numero telefonico 0437 944952, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.

Share
- Advertisment -



Popolari

Elezioni 2020. Regionali, referendum sul taglio dei parlamentari, suppletive Senato, Comuni. Affluenza, exit poll e risultati

Urne aperte domenica 20 settembre dalle 7 alle 23, e domani lunedì dalle 7 alle 15 per il voto del referendum costituzionale sul taglio...

Meteo. Instabilità da domenica, temporali da lunedì

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, alla luce delle previsioni meteo, ha emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica, decretando...

A Mauro Case il 1° premio per il concorso fotografico L’Antico Borgo ti fa il regalo

Pasta, focacce, una zucca, una bottiglia di vino, un libro, un buono per una cena, prodotti per la cura personale, una torta al cioccolato...

Scuola. Bilancio positivo del servizio autobus. Padrin: “Aggiorneremo i dati abbonamenti a fine mese”

Si chiude la prima settimana di scuola e il trasporto pubblico comincia ad andare a regime. Dolomitibus ha aggiunto 31 autobus alla flotta solitamente...
Share