13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Cronaca/Politica Lettera aperta del presiodente Bottacin al consigliere Crosato

Lettera aperta del presiodente Bottacin al consigliere Crosato

Plaudo al tempismo dell’esponente di minoranza, Renzo Crosato, che non si accorge che, mentre lui lamenta la mancanza di un vice-presidente in Provincia di Belluno, l’assessore Silver De Zolt viene nominato dal sottoscritto a ricoprire quella carica. Sul resto delle chiacchiere del consigliere, non scorgo nulla di nuovo. Come quel finto sordo che si ostina a non sentire, il centro-sinistra pare non volersi accorgere di quanto è stato fatto e quanto ancora stiamo facendo. Per onestà intellettuale, farebbe bene a guardare quanto viene realizzato a Palazzo Piloni e in tutta la provincia, anziché chiudere occhi e orecchie per non scorgere quel che accade. Salvo poi rivendicare come proprie le conquiste di questa Amministrazione provinciale (ma allora, si decida il buon Crosato: qualcosa viene fatto oppure no?).
Fin dall’inizio, abbiamo lavorato, grazie ad una forte, fortissima collaborazione con l’ente regionale veneto, per far uscire questa Provincia da un isolazionismo in cui era stata imbrigliata dalla rete di potere creata dalla passata amministrazione. Una rete che trovava compiacimento nel proprio specchio, un riflesso che non andava oltre le piazze dei nostri paesi e le cronache locali. Belluno esce dal rancore e da un esasperato vittimismo a cui è stata educata da una politica di centro-sinistra che la voleva tale per meglio governarla. Un vittimismo creato ad arte e per meri fini politici, ma che cozza con la reale verve dei Bellunesi, capaci di alzare la testa quando serve, responsabili delle proprie azioni ed orgogliosi del proprio lavoro, di ciò che hanno creato. Il valore di ciascuno si riconosce attraverso il confronto con gli altri ed è in esso che si rafforza lo spirito identitario della persona e dell’intera comunità. Chiudere le porte, il dialogo, i rapporti con altre realtà, con altre istituzioni e con altri territori non giova a nessuno, soprattutto a noi bellunesi.

Gianpaolo Bottacin
Presidente della Provincia di Belluno

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share