13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Cronaca/Politica Oltre 33.000 euro di nuove donazioni al Cantiere della Provvidenza

Oltre 33.000 euro di nuove donazioni al Cantiere della Provvidenza

Il Cantiere della Provvidenza sta avendo successo. “Segno che l’idea, di don Rinaldo Sommacal e nostra, è molto valida – afferma il sindaco di Belluno Antonio Prade – le situazioni di difficoltà, anche personali, non si superano con l’assistenzialismo, con la elargizione di elemosine, ma chiedendo alle persone una partecipazione attiva e consapevole; anche uno sforzo, se serve. Così nel Cantiere si lavora, secondo l’impegno che ognuno può dare e si viene pagati di conseguenza. I fatti, comprese le donazioni che arrivano, ci stanno dando ragione. – prosegue Prade –  Ringrazio pubblicamente don Rinaldo Sommacal, che ha scelto di contribuire ancora al Cantiere, dando un segno di sensibilità umana e civica del quale gli sono particolarmente grato.”. Il Cantiere delle Provvidenza, dopo la “spinta” iniziale di don Rinaldo Sommacal, ha raccolto una nuova dotazione di 33.000 euro, frutto della generosità di tante persone. Si tratta di donazioni di svariati importi, anche di 50 euro, che consentiranno alle persone interessate di proseguire l’esperienza del Cantiere che in questi mesi ha permesso di imbiancare locali, falciare prati, mantenere giardini e via di seguito.
Di seguito le coordinate bancarie per coloro che volessero contribuire al Cantiere della Provvidenza
IBAN:     IT 23 I 02008 11910 000016525527

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share