13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Cronaca/Politica Lavoriamo da subito per Cortina 2017. Bottacin: «Un grazie a chi ha...

Lavoriamo da subito per Cortina 2017. Bottacin: «Un grazie a chi ha comunque lavorato per la candidatura»

« Dispiace per il risultato mancato, ma ora non dobbiamo perdere tempo e iniziamo subito a lavorare a testa bassa per conquistare l’edizione 2017». Questo il commento a caldo del presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin sulla mancata assegnazione a Cortina dei Mondiali 2015 di sci alpino. Vail (Colorado, Usa) si aggiudica i Mondiali 2015 con 8 voti; Cortina arriva seconda (4 voti) davanti a Saint Morritz (3 voti). « Le speranze di riuscire c’erano tutte, ma purtroppo è andata male – commenta il presidente Bottacin, non appena avuta la notizia dell’esclusione di Cortina – . Ora impegniamoci a fondo perché la nostra “perla delle Dolomiti” possa conquistare la rassegna 2017: puntiamo all’obiettivo, il coraggio e l’entusiasmo raccolti non devono essere perduti».  Da Antalya (Turchia), dove si è tenuta la cerimonia per la candidatura ai Mondiali, arriva anche il dispiacere dell’assessore allo Sport della Provincia di Belluno, Lorenza De Kunovich: «Da parte nostra c’è stato tutto l’impegno possibile. Il gruppo di lavoro che ha sostenuto Cortina si è dimostrato preparato ed affiatato. Purtroppo non è andata bene, ma siamo pronti a rifarci con una sinergia ancora più forte fra tutti gli enti che possono essere coinvolti».

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share