13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Riflettore Cortina 2015, il momento della verità

Cortina 2015, il momento della verità

La Regina è pronta per il verdetto finale. Il comitato promotore è già operativo ad Antalya, lo stand accoglierà il mondo dello sport invernale tra bellezze naturali e specialità gastronomiche. Paolo Scaroni sarà la voce autorevole di Cortina davanti al Congresso che giovedì 3 giugno assegnerà i Mondiali di Sci alpino 2015. Grande soddisfazione si respira all’interno della delegazione grazie alla consapevolezza di aver elaborato negli ultimi nove mesi un progetto ricco di sostanza e creatività. Cortina d’Ampezzo 31 maggio 2010_E’ arrivato il momento del verdetto finale per l’assegnazione dei Mondiali di sci alpino 2015. La delegazione di Cortina 2015 è arrivata ad Antalya nel pomeriggio di sabato 29 maggio. Tutto è pronto in attesa della presentazione conclusiva davanti alla Federazione internazionale sci che si riunirà martedì 1 giugno.
Lo stand di Cortina è stato allestito con grande attenzione e cura a tutti i dettagli per ospitare e presentare al mondo dello sport invernale Cortina a tutto tondo evıdenzıando le meraviglie di Cortina, Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco.

Andrea Franceschi sindaco di Cortina d'Ampezzo
Andrea Franceschi sindaco di Cortina d

 “Possiamo mettere in bella mostra il patrimonio naturale e paesaggistico di Cortina, uno scenario che da solo potrebbe essere ragione sufficiente per ospitare il Mondiale” – ha dichiarato il Presidente del Comitato promotore Andrea Franceschi, “ma, come ben sappiamo, Vail pare essere la favorita, visto l’impegno di lunga data per provare a ottenere l’evento”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share