13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Prima Pagina In 200 oggi per la corsa in montagna tra i sentieri della...

In 200 oggi per la corsa in montagna tra i sentieri della Val Comelico

Nunzio Pocchiesa
Nunzio Pocchiesa

Sono 200 gli iscritti ai Campionati italiani Allievi di staffetta e al Trofeo nazionale di staffetta per la categoria Cadetti, in programma domenica 30 maggio in Val Comelico. A confrontarsi sui sentieri delle Dolomiti Bellunesi saranno le promesse della corsa in montagna: 28 le società al via, in rappresentanza di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. La partenza delle prime prove è prevista per le ore 10. Il percorso tricolore si svilupperà nella zona di Valgrande, a Padola, e proporrà uno sviluppo di 2.300 metri, con 90 metri di dislivello, da ripetere più volte a seconda della categoria. Si tratta di un tracciato spettacolare, visibile dal pubblico per l’80 per cento. L’attesa è parecchia, non solo perché verranno assegnati i titoli nazionali di staffetta, ma anche perché al termine delle diverse prove (che prenderanno il via alle 10), il tecnico azzurro Luciano De Barba diramerà le convocazioni in vista del meeting internazionale giovanile che si terrà a fine giugno a Salice d’Ulzio. «Per noi il primo successo è stato quello di avere avuto la possibilità di organizzare questi Tricolori – afferma Nunzio Pocchiesa, presidente dell’Atletica Comelico, sodalizio che segue un centinaio di giovani e che vanta una tradizione importante nella corsa in montagna – Il lavoro che abbiamo fatto e che stiamo facendo è la dimostrazione che, uniti, i 16 paesi del Comelico possono fare molto, non solo nello sport. Un grazie va a chi ci ha sostenuto: dagli sponsor, in particolare a “Ioves occhiali” e “Studio De Bettin associati”, dal Gruppo Alpini alla Comelico Nordic Ski, a Comune di Comelico Superiore, Comunità Montana Coemlico e Regola di Padola, ai volontari: alcuni di loro hanno preso addirittura ferie per poter dare una mano nell’allestire questo evento». Da sottolineare anche a disposizione di concorrenti e pubblico ci saranno snack e bevande Vending.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share