13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Parcheggi rosa: un anno di esenzione per mamme dal 7mo mese ai...

Parcheggi rosa: un anno di esenzione per mamme dal 7mo mese ai 4 mesi del bimbo

Prosegue con successo la messa a regime del progetto Parcheggi rosa. L’iniziativa si rivolge alle donne in gravidanza e alle neomamme residenti nel Comune di Belluno e consente l’esenzione dal pagamento della tariffa di sosta in tutte le aree a parcometro (delimitate in blu) per un massimo di due ore nelle fasce di orario a parcometro. L’agevolazione è valida per una sola automobile, nella quale deve essere esposto, insieme al disco orario, il contrassegno “Parcheggi Rosa”, completo di numero di targa della vettura.L’esenzione, che può essere richiesta dalle donne dal settimo mese di gravidanza fino al compimento del quarto mese d’età del figlio, sarà valido per un anno dalla data del rilascio. A qualche settimana dalla messa a regime definitiva del progetto, la Giunta ha sanato la situazione di quelle mamme che, chiesto il contrassegno a ridosso della scadenza della fase sperimentale del 30 aprile, hanno visto interrompersi prima del tempo il beneficio. Visti i molti casi e le molte richieste, è stata ora deliberata un’integrazione che consente di ottenere nuovamente il contrassegno con validità di un anno dalla data del primo rilascio.
Le interessate possono rivolgersi allo Sportello del Cittadino di Piazza Duomo, 2 – Tel: 0437 913222.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo nelle ski aree. Bortoluzzi e De Toni: «Il sistema è in sofferenza. Per questo abbiamo varato la manovra da 500mila euro per gli...

Il turismo invernale è in netta difficoltà. E la Provincia ha voluto verificare la situazione. Nei giorni scorsi, i consiglieri provinciali Danilo De Toni...

Nevicate eccezionali. Vitturi (Lav): “Si sospenda immediatamente la caccia”

“Chiediamo al presidente Zaia un rapido intervento per mettere in sicurezza gli animali sospendendo immediatamente la caccia nelle province interessate dall’emergenza ambientale – dichiara...

Feltre, cestini e cassonetti rifiuti. Forlin: “Insufficienti nel numero e per celerità di svuotamento”

"E’ datata 02/04/2018 l'interpellanza presentata dalla sottoscritta alla attuale amministrazione con la richiesta di implementazione dei cestini presenti in città di Feltre, sia per...

Accordo Enel-Provincia. Vivaio: “Dieci anni di incontri e manifestazioni stanno iniziando a dare qualche risultato”

Dopo anni di battaglie sembra si stia prendendo la direzione giusta. L'accordo Enel-Provincia si sta indirizzando nel verso giusto, con un piano di manutenzione...
Share