13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Cronaca/Politica E’ nato il Consorzio Turistico dell’Alpago

E’ nato il Consorzio Turistico dell’Alpago

Martedì 25 maggio 2010 è stato costituito il Consorzio Turistico dell’Alpago. Nell’assemblea costituente tenutasi presso il Centro Sociale di Tambre, gli operatori turistici associati dei cinque Comuni hanno eletto il consiglio direttivo.  Il consiglio così scelto, è composto da 13 membri: 5 rappresentanti delle Amministrazioni Comunali dell’Alpago, un rappresentante della Comunità Montana, un rappresentante di Veneto Agricoltura, un Tecnico del settore e cinque operatori turistici a rappresentare ogni singolo capoluogo. E’ stato eletto presidente il Sig. Fabio Facchin di Farra d’Alpago. Il progetto, che nasce sottoforma di Associazione di Promozione Turistica dell’Alpago, sarà trasformato con tempi e modalità che il consiglio deciderà in un secondo tempo in una Società di Capitali. Il consorzio ha per scopi, principalmente, lo sviluppo e la promozione turistica  delle realtà e delle potenzialità naturalistiche, culturali, sportive, storiche, sociali e gastronomiche del territorio dell’Alpago-Cansiglio e la promozione e l’ organizzazione, in collaborazione con Enti e privati, di iniziative che servano ad attirare e rendere più gradito il soggiorno di turisti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share