13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 21, 2024
HomeCronaca/PoliticaMatteo Toscani strappa la promessa a Sernagiotto dei fondi per la Casa...

Matteo Toscani strappa la promessa a Sernagiotto dei fondi per la Casa di riposo di Vazzoler a Pieve di Cadore

Matteo Toscani
Matteo Toscani

“L’assessore regionale al Sociale Remo Sernagiotto l’ha promesso ieri (lunedì 24) a Pieve di Cadore: a giorni sarà effettivo il riconoscimento delle quote regionali per la casa di riposo “Vazzoler” di Pieve di Cadore. La struttura, indispensabile per l’assistenza agli anziani del territorio cadorino, è attualmente chiusa proprio perché finora è mancato il trasferimento dei fondi regionali. L’assessore Sernagiotto ha garantito che la questione sarà sbloccata a giorni, credo già entro fine mese”. Lo annuncia il vicepresidente del Consiglio regionale Matteo Toscani all’indomani della visita dell’assessore al Sociale Remo Sernagiotto alle strutture socio-sanitarie bellunesi. “Mi impegno personalmente perché questo riconoscimento di quote regionali possa avvenire nei tempi strettissimi che finalmente sembrano profilarsi – aggiunge Toscani -. Trovo fondamentale che Sernagiotto abbia riconosciuto la particolarità di questa provincia, diversa dalle altre sei del Veneto e per questo bisognosa di politiche ‘speciali’. Quella degli ospedali e delle strutture socio-sanitarie per la montagna è una presenza irrinunciabile per mantenere vivo il territorio. Bisogna perciò avere coraggio di innovare anche prendendo decisioni slegate da una logica numerica e di costi, pur in un’ottica di risparmio e razionalizzazione della spesa sociale a livello regionale”. “Vorrei comunque, e da amministratore la ritengo condizione indispensabile per il Bellunese – conclude Toscani -, che ogni strategia di riduzione di costi ma soprattutto ogni scelta su questioni così delicate per una provincia ad altissima specificità, venga proposta in prima istanza dalle terre alte e condivisa poi dall’amministrazione regionale”.

- Advertisment -

Popolari