13.9 C
Belluno
giovedì, Novembre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Turismo. Finozzi: alle province il coordinamento della promozione turistica territoriale

Turismo. Finozzi: alle province il coordinamento della promozione turistica territoriale

Una rivoluzione nella gestione della promozione turistica all’interno della Regione del Veneto. L’ha annunciata l’assessore al Turismo Marino Finozzi in un incontro a Palazzo Balbi con i delegati per il turismo delle sette Province del Veneto, il  presidente del Consorzio Vicenza E’, Dino Secco, gli assessori al Turismo delle Province di Treviso Floriano Zambon, di Verona Ruggero Pozzani, di Venezia Giorgia Andreuzza, di Rovigo Laura Negri, di Belluno Alberto Vettoretto e il delegato della Presidente della Provincia di Padova, Massimo Giorgetti.  “Con la nuova legge sul Turismo che inizieremo a discutere entro fine anno, vogliamo studiare un meccanismo più flessibile di finanziamento alle Province. In particolare è mia intenzione dare alle Province un ruolo di coordinamento della promozione turistica del loro territorio, in modo che ci sia un’uniformità nel progetto delle attività”. “L’obiettivo – prosegue Finozzi – è impiegare nel miglior modo possibile le risorse che abbiamo a disposizione. Vogliamo creare una rete che abbia come nodi le Province e che si sviluppi con la regia della Regione”. Nel futuro della promozione turistica all’estero della Regione del Veneto e delle sue Province l’assessore Finozzi vede un ruolo effettivo ed efficace dell’Agenzia per l’internazionalizzazione, un tavolo unico per la promozione all’estero previsto da una legge regionale ma fino ad oggi rimasto solo sulla carta.
Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti delle Province che hanno partecipato all’incontro. “In un momento – ha detto l’assessore veronese Pozzani – in cui gli imprenditori hanno difficoltà economiche, la semplificazione è nostro dovere. Chiediamo inoltre che nella revisione della legge 33 sul Turismo i finanziamenti alle Province vengano legati agli effettivi flussi turistici”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni per il quadriennio 2021- 2024 dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. La lista “Facciamo Ordine” presenta la sua squadra

Ci saranno i riflettori puntati quest'anno per il rinnovo delle cariche del quadriennio 2021-2024 dell'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Belluno,...

La presentazione del Liceo Classico on line il 28 novembre

Sabato 28 novembre alle ore 15.00 si terrà il secondo dei cinque incontri di Scuola aperta per i Licei Galilei-Tiziano. La scorsa settimana sono...

Il Partito democratico chiede al Comune di Belluno il completamento di piste ciclabili, manutenzioni marciapiedi e il collegamento “Cucciolo-Marisiga”

Il Comune di Belluno a seguito alla pandemia e della situazione economica precaria, in via prudenziale, aveva accantonato per l’anno corrente circa 2 milioni...

Appropriazione indebita aggravata e continuata. Denunciato dipendente della Mares Ortofrutta di Sedico

I carabinieri di Sedico, a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita aggravata e continuata uno dei dipendenti dell'esercizio...
Share