13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Cronaca/Politica Arriva il turismo "di motivazione" con dolomiti.it

Arriva il turismo “di motivazione” con dolomiti.it

E’ stata presentata oggi (11 maggio) alla stampa nazionale, presso il Ristorante Gold di Dolce & Gabbana a Milano, la nuova veste grafica e tecnologica di dolomiti.it, il portale innovativo del turismo sulle Dolomiti. L’evento è stato patrocinato dal Ministro del Turismo Michela Brambilla e ha avuto come ospite d’onore e testimonial Pietro Piller Cottrer, campione mondiale medaglia d’argento Vancouver 2010.
Molti gli organi di stampa presenti, dall’agenzia di stampa Ansa alla redazione di SKY TG 24 e poi tante testate giornalistiche di settore del turismo, da Qui Touring a Sciare, Montebianco, In Viaggio ecc. oltre ad alcune di costume come Glamour.  “dolomiti.it è tecnologicamente più evoluto e presenta importanti novità nel turismo sul web – ha dichiarato David Pirrello, Presidente e CEO di dolomiti.it Srl – la fine del turismo di destinazione e la nascita del turismo di motivazione in cui è l’utente a scegliere la sua vacanza su misura. Un fenomeno dal 1997 già attivo negli USA, in Canada, in Nuova Zelanda e Australia. Il marketing si evolve da turismo di destinazione in cui l’utente poteva solo selezionare la meta preferita di vacanza, a turismo di motivazione potendo chiedersi ancor prima di aver fatto una scelta “cosa faccio in vacanza”? In Italia dolomiti.it è tra le prime piattaforme che utilizza il Web 2.0 per promuovere il turismo, avvicinando le sensazioni sul territorio agli utenti. A partire dalla sua home page che vuole essere definita “liquida”, ossia continuamente variabile con fluidità dei contenuti che si adattano alle esigenze dei suoi visitatori. Interessante l’intervento del campione mondiale di origini bellunesi “Sono nato e vissuto nel cuore delle Dolomiti dove ho percorso i primi passi della mia carriera di atleta – ha affermato Pietro Piller Cottrer – con la Società dolomiti.it ho in comune forti radici di identità territoriale e una dinamicità che ci pone ad alti livelli di prestazione. La voglia di crescere e di mettersi in gioco sono le caratteristiche di dolomiti.it che appartengono allo spirito vincente del world wide web dove tutto è sfida.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share