13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica Il treno nella Provincia di Belluno, nuove prospettive di sviluppo. Intervento di...

Il treno nella Provincia di Belluno, nuove prospettive di sviluppo. Intervento di Angelo Levis capogruppo Idv in consiglio provinciale

Angelo Levis
Angelo Levis

Alla montagna serve un trasporto efficiente anche se costa più che altrove. In Austria e Svizzera, dove la montagna copre pressoché la totalità del territorio, la rete ferroviaria è stata costantemente sviluppata e ammodernata. Ritengo stimolante la recente notizia dell’incontro tra le amministrazioni di Trento e Belluno, in cui la Provincia di Trento ha presentato un piano di investimenti nell’ambito ferroviario dell’ordine di centinaia di milioni di euro distribuiti in 20 anni. Tra i progetti: raggiungere Feltre da Trento con mezzora di treno. Un progetto di tali dimensioni è giusto svilupparlo in un asse Venezia – Brennero via Ponte nelle Alpi (ne conseguono elettrificazione delle linee e creazione di una piattaforma logistica a Ponte nelle Alpi).
Vista l’importanza di tale progetto condiviso da tutte le Amministrazioni coinvolte, anche di oltre confine (al contrario di quelli relativi all’autostrada), ritengo sia il momento di pressare il Presidente Zaia (che si era riproposto di fare personalmente gli interessi dei bellunesi) al fine di sostenere a tale iniziativa.
Sarebbe necessario mettere in piedi un convegno/dibattito/tavola rotonda per discutere, intanto, della bozza del progetto trentino in occasione della mostra il ”Treno nelle Dolomiti” che si terrà anche quest’anno a Longarone il 23 maggio prossimo. Invito l’assessore De Zolt ad organizzare tale incontro per l’interesse che merita. La mostra è organizzata annualmente già dal 2004 dall’A.I.C.S. (associazione italiana cultura e sport) per sensibilizzare i cittadini sulle problematiche del trasporto ferroviario nella nostra provincia. L’A.I.C.S. mi ha offerto piena disponibilità ad accogliere tale iniziativa. Il momento è quello giusto, le condizioni ci sono, l’opinione pubblica lo vuole, la Regione è dalla nostra parte: avanti assessore De Zolt con i FATTI.
Angelo Levis
Capogruppo i.d.v. consiglio provinciale

Share
- Advertisment -

Popolari

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...
Share