13.9 C
Belluno
martedì, Novembre 24, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Ripopolamento: liberate anche le femmine di stambecco presso le Pale di San...

Ripopolamento: liberate anche le femmine di stambecco presso le Pale di San Martino

Quattro esemplari di stambecco femmina sono stati liberati ieri, dopo che erano stati prelevati presso le Marmarole. Si è conclusa così anche la seconda fase che mira al ripopolamento della colonia di stambecchi presso il Parco di Paneveggio. All’appello manca solamente un altro animale che andrà a completare il nuovo “innesto” per il ripopolamento progettato per il Parco, dopo che un’epidemia aveva decimato il numero di stambecchi presenti nella zona nei mesi passati. La scorsa settimana, sempre a Gosaldo nei pressi di Malga Ciapela, erano già stati liberati cinque giovani esemplari maschio a cui sono state ora aggiunte le femmine: una di nove anni, una di sette e due di tre. Entro breve è previsto un nuovo prelievo per equilibrare definitivamente il gruppo, portando a parità fra maschi e femmine. A questa prima parte del progetto, condotto in sinergia dal Parco, Provincia di Belluno e di Trento, seguirà la prossima primavera l’introduzione di altri dieci capi, così da concludere il ripopolamento dello stambecco.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pizzicati dai carabinieri due locali in Comelico con clienti dopo l’orario

Due locali del Comelico sono stati sanzionati per irregolarità sull'orario di apertura. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei controlli da parte dei carabinieri...

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...
Share