13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 27, 2020
Home Cronaca/Politica La protesta dei sindaci. Prade, sono a Belluno ma con la testa...

La protesta dei sindaci. Prade, sono a Belluno ma con la testa a Milano

“Oggi sono idealmente a Milano con i 400 sindaci lombardi che hanno restituito la fascia tricolore al Prefetto”. E’ quanto afferma il sindaco di Belluno Antonio Prade in una nota –  Era ora che la battaglia contro il patto di stabilità, partita un paio di anni fa proprio da alcuni sindaci del Veneto, diventasse una battaglia di tutti i Sindaci del Nord, assolutamente trasversale, senza distinzione di colore politico. Anche l’ANCI della Lombardia, finalmente, ha deciso di fare la sua parte con in testa il suo presidente, il sindaco di Varese, Attilio Fontana. Spero che le centinaia di Sindaci dei Veneto, i quali legittimamente possono vantare di essersi mossi per primi su questo tema, non stiano con le mani in mano. Spero anzi che la stessa ANCI veneta metta in campo quanto prima una iniziativa analoga. Anche noi vogliamo infatti liberarci dal nodo scorsoio del patto di stabilità per garantire ai nostri concittadini opere pubbliche e servizi. A questo proposito invito pubblicamente tutti i Sindaci bellunesi a far sentire la loro voce. Oggi Sergio Chiamparino, Sindaco di Torino e presidente nazionale dell’ANCI, ha autorevolmente ricordato che sono anni che ai Governi che si sono succeduti i sindaci chiedono, senza peraltro ottenere risposte, un allentamento dei vincoli che il patto di stabilita’ impone ai bilanci comunali. Se a questo, io dico, aggiungiamo i tagli ai trasferimenti statali che nel frattempo sono aumentati, la situazione che oggi ci troviamo ad affrontare e’ realmente insostenibile. Detto questo, mi pare che il Governo abbia dato dei segnali positivi, perché Gianni Letta e Giulio Tremonti si sono detti disponibili al confronto. Per adesso sono timidi segnali di fumo che non bastano perché noi vogliamo fatti”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Crescono gli iscritti al 5° Dolomiti Rally

A cinque giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata alla mezzanotte di mercoledì 30 settembre prossimo, è già salito a 56 il numero degli equipaggi...

Ski College Veneto di Falcade. Presentata oggi la stagione 2020-2021 con oltre 60 atleti sciatori di snowboard, sci alpino e fondo

Falcade (Belluno), 26 settembre 2020 – «Vogliamo continuare ad alzare l'asticella e far sì che i nostri ragazzi possano raggiungere obbiettivi sempre più ambiziosi...

Nevegal, 8 anni di chiacchiere * di Fabio Bristot “Rufus”

Lette le dichiarazioni di Massaro, tra le quali spiccano per poca onestà intellettuale quelle secondo le quali non sarebbe "competenza del Comune di Belluno...

Nevegal. Stagione invernale fortemente compromessa. La delusione degli operatori del Colle

Solo uno scatto d'orgoglio o un colpo di scena può oramai salvare la stagione invernale del Nevegal. E' quanto si percepisce dalle osservazioni degli...
Share