13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 25, 2021
Home Cronaca/Politica Farra d'Alpago: operazione lago pulito 2010, associazioni, amministrazione comunale e cittadini pronti...

Farra d’Alpago: operazione lago pulito 2010, associazioni, amministrazione comunale e cittadini pronti a dare inizio alla giornata ecologica

Conto alla rovescia per l’attesissima “giornata ecologica” a Farra D’Alpago. Sabato 10 aprile si svolgerà la manifestazione Lago Pulito 2010: un incontro organizzato con lo scopo principale di sensibilizzare tutti i cittadini ed incrementare la cultura per tematiche importanti quali la cura e la salvaguardia dell’ambiente, mediante l’attività di pulizia delle sponde del Lago di Santa Croce, meravigliosa e suggestiva risorsa, nonché simbolo del territorio dell’Alpago. L’Amministrazione comunale invita tutti i residenti a partecipare a quest’importante incontro dalla forte valenza civica e ambientale. “Tutto è stato predisposto e organizzato in maniera ottimale per la giornata di sabato” – spiega il vicesindaco Fulvio Basso – “le associazioni del territorio si sono impegnate e attivate fin da subito in modo lodevole. Un’iniziativa importantissima per promuovere un’etica volta ad incrementare sia la coscienza civica, sia la salvaguardare del patrimonio naturalistico e culturale dell’Alpago. Auspichiamo una numerosa e sentita partecipazione da parte di tutti i cittadini: il ritrovo è stato fissato alle ore 7.00 di sabato mattina presso gli impianti sportivi di Farra”. I partecipanti all’iniziativa dovranno fornire i propri dati personali e saranno regolarmente assicurati ed in seguito saranno suddivisi in squadre di lavoro composte da 3/4 persone distribuite tra i 12 punti preventivamente evidenziati attraverso una ricognizione. I gruppi di lavoro verranno suddivisi in “squadre a terra” e “squadre in acqua”, con a capo un responsabile che dovrà fare riferimento al relativo coordinatore. I rifiuti verranno raccolti in due punti (il molo della spiaggia di Farra e la Baia della Sirene), dove la Comunità Montana provvederà a recuperarli e conferirli all’Ecocentro.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente all’ambulanza del Suem

Ponte nelle Alpi, 24 gennaio 2021 - Alle 9:30 di questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in via...

Ricognizione sul territorio. Padrin: «Il problema maggiore riguarda le risorse; le nevicate hanno esaurito i budget dei Comuni montani»

Dopo l'ultimo episodio di maltempo, la Provincia ha voluto capire quale fosse la situazione sul territorio. Soprattutto in montagna, dove sono caduti dai 30...

Una task force di medici e amici del Rotary per sconfiggere il Covid-19

Sono oltre un centinaio i soci del Rotary del Triveneto, medici e non solo, che hanno aderito ad End Covid Now, offrendo la propria...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...
Share