13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Cronaca/Politica Barriere di protezione per proteggere contrada Perli (Quero) dov'erano caduti massi nel...

Barriere di protezione per proteggere contrada Perli (Quero) dov’erano caduti massi nel 2006

Sono iniziati durante questa settimana i lavori per l’installazione di barriere paramassi nei pressi della contrada Perli, in Comune di Quero. È del 2006 la prima segnalazione per la caduta di una roccia che aveva colpito una casa, pur saltuariamente abitata, senza comunque recare alcun danno a persone. La Provincia di Belluno ha dunque dato il via all’installazione di barriere di protezione per una lunghezza pari a centoventi metri, al fine di proteggere tutti i caseggiati presenti dalla caduta dei massi che rotolano dalle pendici del Monte Santo, in val di Prada. Il costo complessivo dell’intervento, finanziato da Palazzo Piloni, è di circa centotrentamila euro. Con questa installazione verrà garantita una protezione attesa da anni dagli abitanti della zona, le cui case si trovano lungo le direttrici più comuni della caduta delle rocce. Il termine de lavori è previsto entro la fine del prossimo mese di maggio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share