13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Venerdì 2 aprile 2010 Antonello Caporale a Cortina d'Ampezzo. Il giornalista di...

Venerdì 2 aprile 2010 Antonello Caporale a Cortina d’Ampezzo. Il giornalista di Repubblica presenta “Peccatori”

I nuovi italiani nei dieci comandamenti.  Appuntamento domani, venerdì 2 aprile, ore 17.45, Palazzo delle Poste di Cortina d’Ampezzo. E’ Venerdì Santo, anche a Cortina: giornata di contrizione di pentimento, per la tradizione cattolica. Giornata di espiazione dei nostri piccoli e grandi peccati. E non poteva mancare, in questa giornata, l’ appuntamento con Una Montagna di Libri, la nuova rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo. Sarà quindi Antonello Caporale, autore di “Peccatori. Gli italiani nei dieci comandamenti” (Baldini Castoldi Dalai) a calcare le scene della bellissima Sala Cultura del Palazzo delle Poste. Per raccontare, non a caso, i vizi, le furbizie, gli espedienti di un popolo di inguaribili peccatori. Appuntamento venerdì 2 aprile 2010, come sempre alle ore 17.45. In attesa dei prossimi incontri, sabato 3 e lunedì 5 aprile, con Andrea Vitali, Vera Slepoj, Sabino Acquaviva. Una Montagna di Libri è organizzata da Francesco Chiamulera, cortinese, sotto la responsabilità scientifica di Vera Slepoj, psicologa e psicoterapeuta, e di Alberto Sinigaglia, giornalista della Stampa. La manifestazione gode del patrocinio della Provincia di Belluno e del Comune di Cortina d’Ampezzo. Una Montagna di Libri ha sede nello storico Palazzo delle Poste di Cortina, a pochi passi da Corso Italia, l’arteria principale del paese. Una sede prestigiosa, che ha ospitato, nel tempo, nomi del calibro di Giovanni Arpino, Dino Buzzati, Piero Chiara, Sergio Saviane, Leonardo Sciascia. www.unamontagnadilibri.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share