13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Cronaca/Politica Frana sulla ferrovia a Macchietto di Cadore

Frana sulla ferrovia a Macchietto di Cadore

Nella giornata di ieri (mercoledì 31)  verso le ore 09.30, il treno regionale che stava percorrendo la tratta Calalzo -Padova, nel transitare in località Macchietto nel comune di Perarolo di Cadore (BL), investiva un masso presente sulla sede ferroviaria. Il personale della Polizia di Stato di scorta nel treno ha riferito di aver avvertito un lieve urto, e che il personale viaggiante di Trenitalia ha ritenuto di non  fermare il convoglio. Alla Stazione di Belluno il personale Polfer rilevava che il materiale rotabile aveva riportato una lieve ammaccatura agli organi posti a protezione delle ruote del tandem anteriore; e nessun inconveniente veniva segnalato dai passeggeri del treno. Successivi sopralluoghi effettuati dal personale del Posto Polfer di Calalzo e personale responsabile dell’ufficio lavori  del 4° tronco di Belluno hanno escluso qualsiasi origine dolosa. A determinare la caduta del materiale detritico sui binari, infatti, sono state le recenti precipoitazioni. I sassi sono stati quindi rimossi dal tratto di binario interessato con la regolare ripresa della circolazione ferroviaria.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share