13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Pasqua a Cortina con i libri: tre appuntamenti con Antonello Caporale, Andrea...

Pasqua a Cortina con i libri: tre appuntamenti con Antonello Caporale, Andrea Vitali, Vera Slepoj, Sabino Acquaviva

Cortina d’Ampezzo. I peccati e i vizi dei nostri connazionali. Una nuova storia fatta di grandi “tipi” italiani. E, infine, un dibattito ad alto livello sui destini del nostro Paese. È questo il “filo” che unisce i tre ultimi appuntamenti pasquali di Una Montagna di Libri, la nuova rassegna di incontri con l’Autore a Cortina d’Ampezzo. Dopo i successi di Natale e Febbraio, con nomi del calibro di Mario Cervi, Antonia Arslan, Sandro Cappelletto, Camillo Langone, la manifestazione porta i libri a Cortina per la settimana di Pasqua. Con tre incontri a cavallo tra narrativa e riflessione. Si comincia venerdì 2 aprile, come sempre alle 17.45 presso la Sala Cultura del Palazzo delle Poste. Antonello Caporale, giornalista di Repubblica, presenta “Peccatori” (Baldini Castoldi Dalai), con Francesco Chiamulera, responsabile della rassegna. Sabato 3 aprile, 17.45, sarà la volta di Andrea Vitali, che presenterà il suo nuovissimo romanzo “La Mamma del Sole” (Garzanti). Un successo editoriale che sta scalando le classifiche di vendita italiane. Una conversazione con Alberto Sinigaglia, giornalista della Stampa. Gran finale di questa prima edizione di Una Montagna di Libri: lunedì 5 aprile. Si comincia alle 17.30, con il saluto musicale del Maestro Riccardo Favero, che eseguirà al clavicembalo la Toccata in Re Min. BWV 913 e la Toccata in Mi Min. BVW 914 di Johann Sebastian Bach. Alle 18, poi, chiude la rassegna una conversazione sul destino dell’Italia e delle nuove generazioni (con un occhio all’esito delle ultime elezioni regionali), tra la psicologa Vera Slepoj, autrice di “L’età dell’incertezza” (Mondadori) e il sociologo Sabino Acquaviva, autore di “La fine di un mito. Destra, sinistra e nuova civiltà” (Marsilio). Conduce l’incontro Gianluca Salvagno, capocronista del Gazzettino di Belluno.
Una Montagna di Libri è organizzata da Francesco Chiamulera, cortinese, sotto la responsabilità scientifica di Vera Slepoj, psicologa e psicoterapeuta, e di Alberto Sinigaglia, giornalista della Stampa. La rassegna, alla sua prima edizione, ha portato a Cortina sette incontri con l’Autore tra Natale 2009 e Pasqua 2010. La manifestazione gode del patrocinio della Provincia di Belluno e del Comune di Cortina d’Ampezzo.
www.unamontagnadilibri.it

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share