13.9 C
Belluno
giovedì, Novembre 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Feltre: "L'uomo dalla bocca storta" omaggio a Luciano Salce

Feltre: “L’uomo dalla bocca storta” omaggio a Luciano Salce

Il 26 marzo 2010, alle ore 20,30, l’assessore alle Politiche della Cultura, tramite il Servizio Cultura,  presenterà nella Sala degli Stemmi del Municipio di Feltre, il documentario “L’uomo dalla bocca storta” ed il libro “Una vita spettacolare”, entrambi dedicati a Luciano Salce, noto attore, regista, autore satirico e paroliere, tra i più importanti del Novecento italiano, sepolto nel cimitero di Feltre. Il documentario, della durata di circa un’ora, è stato realizzato dal figlio Emanuele Salce e dal critico Andrea Pergolari, ed ha inizio proprio a Feltre, davanti alla tomba di Salce. Con l’accompagnamento discreto ed ironico del figlio, la pellicola introduce nei primi, difficili, anni di vita di Luciano Salce: la morte della madre poco dopo il parto, l’infanzia e l’adolescenza vissuti in collegio a Frascati, la reclusione nei campi di prigionia tedeschi (prima Norimberga, poi Dachau) durante la seconda guerra mondiale. Queste avversità hanno progressivamente costruito la personalità di Luciano, capace di sviluppare una maschera d’ironia come filtro della propria sensibilità. Un’ironia che ne è diventata ben presto il carattere saliente anche in campo artistico: iscrittosi, dopo gli studi in collegio, all’Accademia d’Arte Drammatica, Salce mostrerà precise doti umoristiche come regista ed attore teatrale, prima in Italia e poi in Brasile, dove emigrerà all’inizio degli anni Cinquanta. A metà dello stesso decennio, Salce ritorna in Italia e debutta nel cinema come regista ed attore, ottenendo successo in televisione ed alla radio come monologhista satirico ante-litteram. Tra i suoi film più famosi ricordiamo Il Federale, La voglia matta, Colpo di stato, Basta guardarla e soprattutto quelli ormai diventati titoli di culto quali i primi due della serie di  Fantozzi  con Paolo Villaggio e Vieni avanti cretino con Lino Banfi. I due autori della pellicola, Emanuele Salce ed Andrea Pergolari, hanno realizzato anche un’opera letteraria sulla vita di Luciano Salce dal titolo “Una vita spettacolare” che è stata presentata in anteprima a fine dicembre alla Casa del Cinema di Roma. All’incontro di Feltre parteciperanno oltre al figlio Emanuele, anche l’altro coautore del documentario e del libro, il critico cinematografico romano Andrea Pergolari, e la dottoressa Maria Teresa De Gregorio, dirigente dell’Unità di Progetto Attività Culturali e Spettacolo della Regione del Veneto, che vista la valenza dell’iniziativa, ha concesso il patrocinio. Il prof. Mirco Melanco, docente di Cinematografia Documentaria e del Laboratorio di Videoscrittura al DAMS di Padova, chiuderà la serata con alcune considerazioni sulla figura di Luciano Salce.

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni per il quadriennio 2021- 2024 dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. La lista “Facciamo Ordine” presenta la sua squadra

Ci saranno i riflettori puntati quest'anno per il rinnovo delle cariche del quadriennio 2021-2024 dell'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Belluno,...

La presentazione del Liceo Classico on line il 28 novembre

Sabato 28 novembre alle ore 15.00 si terrà il secondo dei cinque incontri di Scuola aperta per i Licei Galilei-Tiziano. La scorsa settimana sono...

Il Partito democratico chiede al Comune di Belluno il completamento di piste ciclabili, manutenzioni marciapiedi e il collegamento “Cucciolo-Marisiga”

Il Comune di Belluno a seguito alla pandemia e della situazione economica precaria, in via prudenziale, aveva accantonato per l’anno corrente circa 2 milioni...

Appropriazione indebita aggravata e continuata. Denunciato dipendente della Mares Ortofrutta di Sedico

I carabinieri di Sedico, a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita aggravata e continuata uno dei dipendenti dell'esercizio...
Share