13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Statale n.51: dalle 8.30 di martedì deviazione in zona Fiera di Longarone...

Statale n.51: dalle 8.30 di martedì deviazione in zona Fiera di Longarone

Dalle ore 8.30 di domani, martedì 23, la Strada statale n.51 Alemagna (che da Belluno porta a Pieve di Cadore – Cortina) nella tratta compresa tra i Comuni di Longarone e Castellavazzo, verrà chiusa. Il traffico sarà deviato nella zona fiera di Longarone e sarà istituito un senso unico alternato sulla salita in zona Malcolm che riporta alla statale. La decisione è stata presa nel pomeriggio di oggi (lunedì 22) alla Prefettura di Belluno nel corso della riunione indetta per valutare la situazione conseguente al distacco di alcuni massi a monte della S.S. 51 al confine tra i Comuni di Longarone Castellavazzo. Erano presenti il presidente della Provincia di Belluno, i sindaci di Longarone e Castellavazzo, i rappresentanti dell’A.N.A.S., della Regione del Veneto, del Genio Civile e dei Vigili del Fuoco, nonché il dirigente della Polizia Stradale ed il comandante provinciale dei Carabinieri. Il provvedimento si è reso necessario per consentire l’effettuazione di un’accurata indagine e verifica della situazione della parete sede del distacco e delle opere di disgaggio necessarie.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio distrugge una abitazione ad Umin di Feltre

Feltre, 24 novembre 2020 Dalle ore 17, i vigili del fuoco sono impegnati per domare  l’incendio sviluppatosi in una casa in via Umin, 5...

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...
Share