13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica Giovani in piazza per difendere il diritto di tutti ad avere accesso...

Giovani in piazza per difendere il diritto di tutti ad avere accesso a un bene irrinunciabile come l’acqua

“L’acqua è un bene comune”. Lo ha ribadito questa mattina a Piazza dei Martiri a Belluno il movimento “Acqua bene comune” che si batte contro il decreto del Governo (DL Ronchi) che ha sancito la definitiva privatizzazione del servizio idrico. La manifestazione si inserisce nell’iniziativa del Forum nazionale dei Movimenti dell’Acqua che porterà la sua voce a Roma il 20 marzo per dire NO a chi vorrebbe anteporre alla difesa dei beni comuni la logica del profitto. “Dopo un anno nel quale oltre 9000 cittadini bellunesi hanno sottoscritto una petizione popolare per bloccarne la privatizzazione”, spiega il Comitato bellunese, “ci troviamo nella situazione in cui anche nei nostri territori nuovi predatori e speculatori vogliono trasformare in merce il bene più prezioso delle nostre montagne, come sta accadendo con il progetto per la costruzione di una centrale in Valle del Mis da parte della ditta Valsabbia spa di Brescia. Con l’iniziativa di oggi, nella quale abbiamo simbolicamente “privatizzato” l’acqua pubblica della fontana di Belluno, vogliamo denunciare l’ipocrisia di chi cerca di sottrarre l’acqua ai cittadini per fare affari e speculare su un bene universale”.
Il Comitato invita quanti condividono questa iniziativa in difesa dei cittadini a partecipare alla manifestazione di Roma il 20 marzo. Per info e prenotazioni basta mandare una mail a: acqua.belluno@libero.it, o tel: 338 1672562.
La partenza avverrà in pullman da Belluno alle 5 da Piazzale Resistenza (zona stadio) e da Feltre alle 5.30 dal piazzale dell’ospedale. Il rientro è previsto in serata (costo del viaggio 25 euro).

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share