13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica 21mila euro dalla Gardenia dell'Aism: metà del ricavato andrà alla ricerca e...

21mila euro dalla Gardenia dell’Aism: metà del ricavato andrà alla ricerca e metà per le attività dell’Aism bellunese

La “Gardenia dell’Aism”, iniziativa organizzata sabato e domenica scorsi nelle piazze e nei supermercati della provincia di Belluno, ha fruttato alla sezione provinciale dell’Associazione italiana sclerosi multipla 21.000 euro. Nella trentina di località interessate dalla sottoscrizione i volontari dell’Aism hanno messo a disposizione ben 1260 piantine, andate esaurite al termine dell’iniziativa. La sezione di Belluno esprime quindi grande soddisfazione per l’esito della campagna. “Ancora una volta i bellunesi hanno risposto con generosità all’appello dell’Aism, riconoscendo con il loro contributo gli sforzi della nostra associazione sia nell’aiutare la ricerca sia di migliorare le attività a favore dei malati di sclerosi multipla”. La metà del denaro raccolto andrà infatti alla sezione di Belluno pe implementare i servizi svolti sia alla casa del Sole di Ponte nelle Alpi che sul territori, sia alla ricerca su una malattia che colpisce in Italia oltre 58.000 persone. Una malattia progressivamente invalidante che spesso si manifesta tra i 20 e i 30 anni, soprattutto nelle donne. Proprio per questo la “Gardenia dell’Aism” ha coinciso con la festa della donna, lanciando un messaggio di speranza per riuscire un giorno a vincere questa malattia. Messaggio lanciato a livello nazionale da testimonial d’eccezione al femminile: l’atleta Valentina Vezzali, l’attrice Antonella Ferrari, la conduttrice radiofonica Michela Andreozzi, la Vee-Jay Carolina Di Domenico e la cantante Noemi.

Share
- Advertisment -



Popolari

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...

Venezia in Cadore 1420-2020. Quasi 5mila visite alla mostra che celebra i 600 anni della dedizione del Cadore alla Serenissima

Si è conclusa sabato 28 settembre e i numeri anche per l’esposizione estiva di quest’anno sono importanti, nonostante le misure restrittive imposte dalla normativa...

Confermato il servizio di controllo con e-bike nei sentieri dalla polizia a Cortina

La fase di sperimentazione del controllo del territorio lungo i sentieri e nei rifugi dolomitici del personale della Polizia di Stato in sella alle...

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...
Share