13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Omaggio alle donne con nove «ritratti con borsetta». Esposte nei negozi di...

Omaggio alle donne con nove «ritratti con borsetta». Esposte nei negozi di Ponte nelle Alpi le fotografie di Agenzia Obiettivo

Saranno in vetrina nei negozi del centro di Ponte nelle Alpi fino al 27 marzo i nove  “ritratti con borsetta” che i fotografi di Agenzia Obiettivo hanno realizzato per la mostra “Donna, davvero”, rassegna fotografica che omaggia il ruolo e la figura femminile nel quotidiano. Nove donne ritratte dall’obiettivo di Moreno Gioli, con il fondamentale supporto di Gian Paolo Perona e Luca D’Agostino, fotografate nella loro quotidiana normalità, rappresentata dall’inseparabile borsa, metafora in questo caso della vita e del complesso mondo, spesso nascosto e  con il rischio di passare inosservato, che ruota attorno alla figura femminile. Mamme, figlie, studenti e lavoratrici, le nove donne raffigurate da Agenzia Obiettivo rappresentano uno spaccato della società odierna e diventano portavoci del messaggio di auguri che i fotografi estendono a tutto l’universo femminile. La mostra “Donna, davvero”, inserita all’interno del fitto calendario di manifestazioni organizzato per la “Festa della donna” dall’assessorato alle Pari opportunità del Comune di Ponte nelle Alpi e dalla locale Consulta dell’Ascom, oltre alle foto di Agenzia Obiettivo espone opere ispirate alle figura femminile di altri tre fotografi bellunesi: Elisa Di Benedetto, Massimiliano Mazzorana e Vito Vecellio.
Soddisfatta dei primi riscontri l’assessore alle Pari opportunità di Ponte nelle Alpi, Elisa Collazuol: «L’idea e le foto proposte sono state apprezzate prima di tutto dagli stessi negozianti che hanno dato la loro disponibilità a mettere in mostra uno spaccato del mondo femminile. E in questi due primi giorni di esposizione (la mostra “itinerante” è aperta da lunedì 8 marzo) abbiamo avuto riscontri positivi anche da parte dei cittadini. Quello di quest’anno è, per così dire, un progetto pilota in questo senso, realizzato “al buio” e in poco tempo. Proprio per questo c’è il rammarico di non aver potuto contattare fin da subito tutti gli esercizi commerciali di Ponte nelle Alpi, ma visto il successo che sta riscuotendo la mostra, è nostra intenzione riproporre negli anni prossimi altri progetti simili, cercando di coinvolgere tutti i commercianti della zona».

Share
- Advertisment -

Popolari

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...

Green Deal Cadore 2030: al via gli Stati Generali del Cadore. Presentato a Venezia il progetto e l’evento di apertura in programma sabato 22 maggio

Pieve di Cadore, 14 maggio 2021 – E’ pronto ai nastri di partenza il progetto “Green Deal Cadore 2030” con il quale la Magnifica...

Superbonus, condomini grandi esclusi: solo il 9% lo richiede. Conte (Cna Veneto): “Serve una cabina di regia regionale”

Marghera, 14 maggio 2021. La burocrazia e la tempistica di asseverazione per beneficiare delle opportunità fiscali "scoraggiano" in particolar modo la riqualificazione dei condomìni...

L’Università Ca’ Foscari studia l’eccellenza agroalimentare bellunese. “Luovo dalle Dolomiti” è il brand etico e innovativo

Il Dipartimento di Management dell'Università Ca' Foscari di Venezia ha selezionato 30 aziende virtuose del territorio per un'importante ricerca sviluppata in partnership con la...
Share