13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Cronaca/Politica Terremoto in Cile, l’assessore De Bona in continuo contatto con il...

Terremoto in Cile, l’assessore De Bona in continuo contatto con il console onorario in Veneto

«Colpito profondamente dall’immane tragedia provocata dal terremoto in Cile, la mia preoccupazione è corsa subito ai nostri corregionali residenti in quel Paese, in particolare a quelli della regione del Biobìo, di cui è capitale Conception, dove il sisma è stato devastante. Per fortuna, come mi ha assicurato anche oggi il Console onorario del Cile in Veneto, Aldo Rozzi Marin, risulta che al momento non vi siano vittime tra la comunità di origine veneta». Lo afferma l’assessore alle Politiche dei Flussi migratori, Oscar De Bona, il quale  si tiene in costante contatto con il Console onorario per avere notizie sulla tragedia che ha messo in ginocchio un’area dove vivono persone che conosce e con le quali mantiene rapporti sistematici.  L’assessore dichiara piena disponibilità da parte della Regione: «Ci mettiamo a disposizione per le richieste che il Console Rozzi Marin può trasmetterci – sottolinea – anche perché siamo rafforzati dal Protocollo di collaborazione sottoscritto tra la Regione Veneto e la Regione del Biobìo, l’unico accordo che la nostra Regione ha stretto con regioni cilene. Pertanto ci sentiamo ancor più vicini a quelle popolazioni». De Bona riferisce che, grazie anche all’opera dell’avvocato Rozzi Marin, negli ultimi anni si sono ulteriormente rafforzati i rapporti con i nostri emigranti nel paese sudamericano. «Gli organismi che raggruppano i numerosi oriundi veneti emigrati in Cile – precisa – sono molto attivi. Con l’Associazione veneta, la Famiglia bellunese e l’Associazione degli imprenditori veneti in Cile abbiamo realizzato diversi progetti di collaborazione, in particolare stage di formazione per i giovani».

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...

DolomitiBus cerca autisti. Il supermercato Kanguro di Agordo cerca macellaio e la sede di Cortina addetto al reparto frutta, verdura, gastronomia

DolomitiBus cerca autista di autobus per il territorio Bellunese. Pronta disponibilità di mansione su Agordo. Oltre che della guida dei mezzi aziendali per il...
Share