13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Prima Pagina Cortina 2015: presentata la candidatura a Vancouver

Cortina 2015: presentata la candidatura a Vancouver

Si è tenuto oggi l’incontro con la stampa nazionale e internazionale in occasione dei Giochi Olimpici a Vancouver (Whistler) per presentare la candidatura di Cortina 2015 in vista dell’assegnazione dei Mondiali di sci alpino. Il comitato promotore rappresentato dal direttore generale Martin Schnitzer e dal segretario generale Nicola Colli insieme al Presidente della F.I.S.I., Giovanni Morzenti hanno presentato lo stato di avanzamento della candidatura, esposto le tappe fino all’assegnazione di Antalya (Turchia), i dati tecnici ed un filmato. Whistler / Vancouver (CAN), 21 febbraio 2010 “Le ultime settimane sono state intense e piene di lavoro per apportare aggiornamenti al dossier per la candidatura per i quali c’è tempo fino al primo di marzo. Essere a Vancouver a presentare la candidatura di Cortina sicuramente è stato un passo importante verso l’assegnazione dei Mondiali di sci alpino 2015”, riassume Martin Schnitzer il direttore della candidatura di Cortina all’incontro con la stampa nazionale e internazionale a Casa Italia a Whistler. “La candidatura di Cortina segue il successo dell’organizzazione della Coppa del Mondo alla fine di gennaio, ed è ora carica di energia e di entusiasmo. Sappiamo che sarà difficile ottenere i Mondiali, i nostri avversari – St. Moritz e Vail – sono molto forti, ma anche se non si approderà alla vittoria il progetto della candidatura proseguirà, perché gli ultimi sviluppi del dossier non hanno fatto solo piacere alla F.I.S.I., ma anche alla FIS”, dice Giovanni Morzenti. “Ora è importante non mollare”, conclude il Presidente della F.I.S.I. Durante le giornate di gara a Whistler, Nicola Colli, il segretario del comitato promotore che segue gli aspetti tecnici della candidatura e che cura i rapporti con la Federazione Internazionale, ha raccolto apprezzamenti su Cortina, e può affermare che “Cortina ha fatto le mosse giuste per ottenere i Mondiali nel 2015, avendo sviluppato i progetti delle piste, della viabilità e il concetto della gestione del sito di gara.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share