13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Cronaca/Politica Decreto di espulsione a un 41enne straniero pregiudicato

Decreto di espulsione a un 41enne straniero pregiudicato

Continua l’attività della Polizia di Stato in provincia per contrastare l’immigrazione clandestina. Nei giorni scorso è stato rintracciato nella zona del basso feltrino un cittadino sedicente moldavo T.A. di anni 41, pregiudicato. Lo stesso inizialmente aveva declinato delle generalità risultate false. Pertanto gli è stato formalizzando il decreto di espulsione dallo Stato emesso dal prefetto di Belluno, ed eseguito dall’Ufficio immigrazione della Questura mediante contestuale adozione dell’ordine del questore a lasciare il territorio nazionale entro 5 giorni.

Share
- Advertisment -

Popolari

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...
Share