13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Lettere Opinioni Dona un farmaco a chi ne ha bisogno: 22 le farmacie coinvolte...

Dona un farmaco a chi ne ha bisogno: 22 le farmacie coinvolte sul territorio bellunese, 40 i volontari impegnati. Ma anche quest’anno sono state dimenticate le parafarmacie

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di Cristina Muratore, titolare della parafarmacia di Belluno, nella quale lamenta l’esclusione delle parafarmacie dall’iniziativa. “In questi giorni il “Banco farmaceutico” sta raccogliendo medicinali senza obbligo di ricetta nelle farmacie del bellunese – scrive la dottoressa Muratore – per chi ne ha bisogno, grazie alla collaborazione dei titolari ed alla generosità dei loro clienti. L’operazione, parallela al Banco alimentare, ha destato in me qualche dubbio già lo scorso anno, quando, da titolare di “Parafarmacia”, ho chiesto ad una responsabile per quale ragione tutte le parafarmacie sembravano escluse da questa lodevole raccolta. Mi è stato risposto che ovviamente era un disguido e che non esiste nessuna discriminazione, tanto più che questa collega conveniva con me sul fatto che i prodotti in oggetto erano proprio i farmaci da banco di cui noi ci occupiamo prevalentemente. Ed, aggiungo io, un maggior numero di esercizi, aperti anche in orari diversi, potrebbero solo dare un notevole contributo. Avendo riscontrato anche quest’anno la medesima amnesia, mi pongo due domande: primo, se gli addetti ai lavori accettino come mio “generoso”dono un integratore che rinforzi la memoria; secondo, se questi atti di “altruismo per pochi”, siano solo una mera trovata pubblicitaria e chi gestisce il banco abbia qualche interesse a favorire Federfarma”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share