13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Valanga in Val Visdende travolge e uccide 63enne

Valanga in Val Visdende travolge e uccide 63enne

La valanga che ha investito il 63enne scialpinista di San Pietro di Cadore (nella foto a lato) si è staccata una trentina di metri sopra la strada militare che porta a forcella Dignas. Poichè ci sono altre tracce più in basso non è sicuro che lui stesse seguendo quel percorso, anche se è probabile, la massa di neve lo ha però trascinato quasi fino in fondo. Ieri sera uno ciatore aveva detto alle squadre del Soccorso alpino di aver superato un uomo che corrispondeva alla sua descrizione, prima del luogo dove si era formata la valanga. Già nella notte le squadre hanno concentrato lì le ricerche e iniziato a sondare la superficie, 50 metri di fronte circa per 300 di lunghezza. Questa mattina alla luce del giorno i soccorritori hanno effettuato sondaggi sistematici (l’uomo non indossava l’Arva) e lo hanno individutato sotto circa 60 centimetri di neve, con ancora addosso gli sci e l’intera attrezzatura. Sul posto, per il recupero della salma, sono intervenuti 14 militari del Soccorso Alpino Guardia di Finanza delle Tenenze di Auronzo di Cadore e Cortina con unità cinofile, che per due giorni hanno partecipato unitamente a personale di varie stazioni del CNSAS, della Polizia Forestale e dei Vigili del Fuoco,

Share
- Advertisment -



Popolari

Colori, sapori e profumi d’inverno a Villa Patt di Sedico

Anche il Gruppo micologico "Bresadola" di Belluno presente alla manifestazione "Colori, sapori e profumi d'autunno" a Villa Patt di Sedico. Nelle giornate di sabato dalle...

Divani Chesterfield sempre più acquistati anche online

Il divano è uno degli accessori più importanti dell’abitazione. Ecco perché quando si sceglie questo arredo occorre puntare su artigianalità e cura dei dettagli....

Elettrodotto. Vendramini: “Se il progetto iniziale verrà disatteso, siamo pronti a rivolgerci alla Procura”

Un report emerso dalla Provincia rimette in discussione il piano di "Razionalizzazione e sviluppo della RTN nella media valle del Piave".  E le amministrazioni...

Nevegal. Massaro: “Gli impianti potranno essere trasferiti al Comune solo se si troverà un gestore”

La società aggiudicataria, Paragon Business Advisors di Zola Predosa, ha presentato lo studio sul Nevegal che gli era stato commissionato dal Comune di Belluno,...
Share