13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Caaf Cgil, Fondo affitti 2008: occhio alla scadenza 6 e 31 marzo...

Caaf Cgil, Fondo affitti 2008: occhio alla scadenza 6 e 31 marzo stabilita dai Comuni

Il Caaf Cgil ha iniziato l’assistenza per la compilazione delle domande di sostegno a chi paga l’affitto, previsto dalla Regione Veneto. L’anno di riferimento è il 2008 essendo la Regione in ritardo nell’emettere i bandi ed avendo in questo modo perso un anno per strada. Il bando d’accesso al Fondo Sostegno Abitazioni in Locazione per l’anno 2008, ha scadenza 6 marzo 2010 salvo la facoltà data ai singoli Comuni di anticiparla. Tale data è stata poi spostata al 31marzo 2010 anche se nel frattempo molti comuni avevavo già emesso il bando segnalando il 6 marzo oppure gli ultimi giorni di febbraio come data ultima.
Possono inoltrare domanda, tramite il CAAF CGIL, tutti i residenti nei comuni del Veneto, a condizione, tra l’altro, che:
risiedano in casa affitto con un contratto di locazione ad uso abitativo registrato;
non superino, nel 2008, un valore ISE fsa di 14.000,00 euro;
non abbiano stipulato contratti di locazione tra parenti;
non occupino unità immobiliari incluse nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9;
Le persone extracomunitarie siano in possesso di Permesso o Carta di Soggiorno validi e siano residenti, nella regione del Veneto da almeno 5 anni oppure da almeno 10 in Italia; quest’ ultima condizione può essere assolta anche dal coniuge convivente.
La superficie netta dell’alloggio non sia superiore ai 95 metri quadrati fino a 3 componenti, più 5 mq per ogni persona oltre i tre;
Le domande, corredate dell’ISEE, vanno presentate tramite il CAAF CGIL entro la scadenza del bando comunale. Le sedi CAAF CGIL di Belluno, Feltre, Pieve di Cadore e Agordo, sono a disposizione per informazioni e compilare la domanda, su appuntamento, richiedendo la lista dei documenti necessari.
Vi sono comune che non emettono il bando affitti collegandosi a quello regionale, in questo caso, qualora ci siano persone in affitto che potrebberero stare dentro i criteri indicati dalla regione, è bene che chiedano al loro comune di emettere il bando; magari non l’hanno mai fatto non avendo ricevuto richieste in tal senso.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share