13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Pizza e cronoscalata Listolade-Capanna Trieste i prossimi appuntamenti con il Cai agordino

Pizza e cronoscalata Listolade-Capanna Trieste i prossimi appuntamenti con il Cai agordino

Tutti gli allievi, i relatori e gli organizzatori del corso “Racchette da neve e sicurezza in montagna” conclusosi con l’uscita pratica di sabato scorso, sono invitati alla “pizza di fine corso” che si terrà venerdì 5 febbraio 2010 con ritrovo alle ore 19.30 – 20.00 presso la Pizzeria Agordina (adiacente la Sede CAI) ad Agordo.
Per motivi organizzativi, è richiesta la prenotazione telefonica o via sms al numero CAI 346-0153819 entro giovedì sera. Allievi… passate parola…vi aspettiamo numerosi!!
SABATO 6 FEBBRAIO 2010 – CRONOSCALATA INVERNALE LISTOLADE – CAPANNA TRIESTE
Al via sabato 6 febbraio 2010 – partenza fissata per le ore 15.00 – la seconda edizione della Cronoscalata scialpinistica Listolade –  Capanna Trieste in Val Corpassa (Taibon Agordino). Le iscrizioni si possono effettuare on line, sul sito www.sportis.it  oppure alla partenza, presso l’Agriturismo Val Corpassa sino al raggiungimento del numero massimo di atleti previsto dagli organizzatori. La quota di iscrizione è fissata in Euro 15,00 e comprende uno zaino da 15 litri, pasta party all’arrivo e numerosi premi a sorteggio per tutti i partecipanti. Buona gara!

DOMENICA 7 FEBBRAIO 2010 – CON LE CIASPE AI PIEDI DEL PELMO.

Nuovo ritrovo domenicale per gli amanti delle ciàspe. L’appuntamento è fissato alle ore 07.30, come consuetudine presso la nostra Sede.
Vuoi venire con noi nella neve tra i monti dello Zoldano, in questo facile ma appagante itinerario, passeggiando ai piedi dell’imponente mole del Pelmo?
Allora aspettiamo la tua prenotazione al numero 346-0153819, come sempre…dal mercoledì al venerdi dalle ore 16.00 alle ore 21.00.
Maggiori informazioni e dettagli nella locandina allegata.

In allegato il file della locandina: CIASPE RIFUGIO VENEZIA.pdf

L’ESCURSIONE IN VAL VENEGIA DI DOMENICA SCORSA

Il freddo “polare” di domenica mattina nulla ha potuto sull’entusiasmo e sulla volontà di compiere una piacevole uscita domenicale con le ciàspe. Lo dimostrano i numeri: oltre 50 partecipanti! Raggiunto il luogo di partenza dell’itinerario – non senza qualche piccola difficoltà “stradale” causata dalla nevicata notturna – il folto gruppo di escursionisti si è incamminato lungo la Val Venegia sotto ad un cielo inizialmente velato di grigio. Viste le temperature, un’occhiata di sole non avrebbe certamente guastato! Però, nuvole o sereno: che ambiente! E poi…che neve! Davvero quella ideale per la pratica di questo sport.
Al proseguire dell’escursione, quasi giunti alla Baita Segantini, il vento ci porta la massima punta di freddo. Ma intanto, in una luce surreale, un pallido sole si affaccia  timidamente dietro alle cròde del Cimon de la Pala. Gli squarci di sereno che man mano si aprivano da occidente ci raggiungono poco dopo la sosta e il pranzo al sacco. Con loro, graditi, caldi raggi di sole. Tanto che, nell’ultima parte del tragitto, dalle Malghe Iuribello sino alla partenza, il cielo è tornato ad essere completamente azzurro. Grazie a tutti! Tanto ai partecipanti quanto agli organizzatori ed accompagnatori. Ora…qualche immagine a ricordo di questa piacevole giornata. Alla prossima…

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio distrugge una abitazione ad Umin di Feltre

Feltre, 24 novembre 2020 Dalle ore 17, i vigili del fuoco sono impegnati per domare  l’incendio sviluppatosi in una casa in via Umin, 5...

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...
Share