13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Regionali: il vocabolario della destra conia "integrazione" e cestina "autonomia". Prade:...

Regionali: il vocabolario della destra conia “integrazione” e cestina “autonomia”. Prade: “Quante carriere politiche si sono costruite vendendo questa parola”!

“Se il buongiorno si vede dal mattino, – dice Antonio Prade sindaco di Belluno –  non c’è alcun dubbio che la campagna elettorale del centrosinistra sarà noiosissima e banale. Sarà, per dirla con due parole, la solita storia: autonomia, autonomia e poi ancora autonomia. Il bellunese, lo dice oggi Giuseppe Bortolussi sui giornali, si salverà con l’autonomia! Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto è persona per bene, però lo consiglio di andarci cauto. Se facesse un salto a Palazzo Rosso, avrei modo di spiegargli che per il bellunese – per il capoluogo Belluno in prima fila – il tema della autonomia non è di attualità. E questo lo dimostra anche il fatto che gli adepti di questo sostantivo ben si guardano, poi, dal definirne con precisione forme, modi e tempi. L’autonomia, insomma, come slogan che si tira fuori dal cassetto ad ogni elezione, l’autonomia come vessillo elettorale. Una storia che dura da vent’anni e passa! , vuoi vedere che funziona ancora? Viceversa, e lo dico anche alla luce della mia esperienza di Sindaco di Belluno, noi abbiamo bisogno di INTEGRAZIONE. Dobbiamo recuperare il tempo perduto e non tagliare i legami con la nostra pianura dove, come ho detto altre volte, vi sono culture, intelligenze e risorse delle quali abbiamo urgente bisogno. Né dobbiamo perdere la nostra capacità storica di interagire con le montagne che ci circondano. Belluno e il bellunese come una straordinaria terra di collegamento, non di isolamento. E’ questo il modo migliore per valorizzare le nostre identità. Senza questa idea, che è politica e culturale insieme, la marginalizzazione del bellunese sarà sempre più profonda. Oggi dunque, nel constatare questa differenza di fondo con il centrosinistra, posso affermare che questa necessità di integrazione è una stella polare della politica di Palazzo Rosso. E ne sono molto soddisfatto”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...
Share