13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Lo scontrino parlante dà i numeri: dal 2010 comparirà un codice al...

Lo scontrino parlante dà i numeri: dal 2010 comparirà un codice al posto del nome del farmaco

Roberto Grubissa presidente di Federfarma Belluno
Roberto Grubissa presidente di Federfarma Belluno

Lo scontrino parlante è diventato muto. Con l’inizio del nuovo anno, chiunque utilizzerà la tessera sanitaria per l’acquisto di medicinali detraibili dalle tasse, vedrà comparire al posto del nome del farmaco appena ricevuto in farmacia una serie di numeri, equivalenti al codice del prodotto. L’oscuramento è stato una scelta del garante della privacy, che ha voluto porre l’altolà alla diffusione di informazioni personali a terzi, ad esempio al commercialista che utilizza gli scontrini per la dichiarazione dei redditi. Dal primo gennaio 2010, quindi, sullo scontrino fiscale sarà impresso il codice Aic a nove cifre, assegnato dal Ministero della Salute univocamente a tutti i farmaci. La novità ha comportato già perplessità, specie tra gli anziani, di fronte allo scontrino ‘non più parlante’. Diverse persone si sono rivolte ai farmacisti per chiedere informazioni sull’origine di quei numeri. Diventa perciò utile spiegare l’introduzione del nuovo sistema: “Riteniamo questo sia sicuramente un passaggio importante al fine di tutelare i cittadini, visto che il nome dei faramci utilizzato non sarà più reso noto a terzi”, è il commento del presidente di Federfarma Belluno Roberto Grubissa.

Share
- Advertisment -




Popolari

Finanziato anche per l’anno scolastico 2020-21 “Investi scuola”. Padrin: «Uno strumento indispensabile per garantire a tutti il diritto all’istruzione»

Anche per l’anno scolastico 2020/21 è attivo il progetto “Investi scuola”. Grazie al finanziamento del Fondo Comuni di confine e al cofinanziamento di Provincia...

Perde la vita investito da un’auto a Danta

Non ce l'ha fatta Giuseppe Menia Bagattin, 85enne di Danta di Cadore, che nel pomeriggio di ieri è stato investito da un'autovettura condotta da...

Al volante di un’autocisterna con tasso alcolemico di 2,92

E' successo nella tarda serata di ieri sulla strada in località Fiames. I carabinieri della Stazione di Cortina d'Ampezzo hanno deferito in stato di...

Treni Conegliano – Vittorio Veneto – Belluno. Vivaio Dolomiti: l’elettrificazione fa aumentare i tempi di percorrenza?

Questa è davvero una questione di peso! A porla è l'Associazione Vivaio Dolomiti che chiede perché mai la Regione Veneto abbia speso un sacco...
Share