13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Scialpinismo e Skyrunning piangono Diego Perathoner

Scialpinismo e Skyrunning piangono Diego Perathoner

Il mondo dello scialpinismo e dello skyrunning piange la scomparsa di Diego Perathoner (nella foto), Alex Dantone, Luca Prinoth ed Erwin Riz, soccorritori dell’Aiut Alpin. Perathoner è stato l’ideatore e organizzatore della “Sellaronda Ski Marathon” e della “Dolomites Skyrace”, due gare tra le più conosciute ed apprezzate, e non solo in Italia. Ieri sera, insieme ad altri tre compagni e colleghi del soccorso alpino della Val di Fassa, è rimasto vittima di una valanga mentre era impegnato nella ricerca di due escursionisti che si erano avventurati fuoripista con le racchette da neve. Diego Perathoner, sportivo attivo in molte discipline, aveva ideato la Sellaronda Ski Marathon nel 1995, un’autentica maratona di scialpinismo attraverso i passi Sella, Gardena, Campolongo e Pordoi e che alterna la partenza di anno in anno tra Canazei, Selva Gardena, Corvara ed Arabba. È una gara che è subito piaciuta ed il cui successo negli ultimi anni ha costretto il comitato a chiudere anzitempo le iscrizioni. Gara di successo anche l’estiva Dolomites Skyrace, campionato europeo nel 2009, “Sky Games” nel 2008 e campionato mondiale di vertical kilometer nel 2010. Diego era l’anima ed il cuore delle “sue” due gare. Tantissime le attestazioni di affetto ai familiari, a cui si aggiungono quelle di tutti gli appassionati.


Share
- Advertisment -

Popolari

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...
Share